Partono subito forte i rossoneri di Sanchez: nel primo tempo uno-due firmato da Ciccone e Mascolo, ad inizio ripresa arriva il tris di D'Andrea su rigore. In mezzo un penalty irpino neutralizzato da Cibelli

PALMA CAMPANIA (NA) | E’ subito Palmese show. I rossoneri di patron Ciccone all’esordio in Coppa Italia calano il tris ai danni della matricola Polisportiva Lioni e iniziano al meglio gli impegni ufficiali. Rossoneri molto più in palla rispetto ai neopromossi irpini, le qualità dei singoli si fanno vedere e al 20′ la Palmese passa con Ciccone che con un delizioso pallonetto fulmina Bruno. Passano 120” e arriva il raddoppio dei locali: azione in solitaria di Ciccone sulla destra, sfera al centro per il cobra Mascolo che non sbaglia e batte Bruno. Mister Di Pasquale striglia gli irpini e il Lioni comincia a macinare gioco. Al 40′ D’Acierno dagli undici metri ha la palla per accorciare il passivo ma il baby pipelet di casa Cibelli dice di no all’attaccante lionese. Gara sigillata dai rossoneri ad inizio ripresa con D’Andrea che diversamente dal suo collega irpino non sbaglia e su penalty cala il tris. La gara scorre via senza particolari sussulti, la Palmese amministra docilmente il triplo vantaggio fino al triplice fischio del signor Rossomando che decreta la fine delle ostilità. Inizio migliore non poteva sperare mister Sanchez, con la Palmese che è tra le favorite per la conquista della Serie D mentre per il Lioni c’è da rivedere forse qualcosa in vista dell’esordio in campionato.

PALMESE 1914 3-0 POLISPORTIVA LIONI

PALMESE: Cibelli ’02, Del Prete ’01, Ricciolio ’01, Olivieri, Romano, Petrarca, Ciccone, Ammaturo (85’ Russo), D’Andrea (75’ Adiletta) Mascolo (87’ Prevete ’02), Aracri (80’ Cozzolino). A disp. De Caro ’01, Esposito ’02, Perrella, Cardone, Medina. All. Sanchez.

LIONI: Bruno ’01, Sciretta ’00, De Simone (30’ Imbimbo), Perillo, Simonetti, Bravoco, Coppola (70’ Lardieri ’00), Di Pietro (70’ De Cillis ’01), D’Acierno, Todino (70’ Patrone ’01), De Girolamo ’01 (25’ Ucciardo ’01). A disp. Rafaniello, Macciocchi ’01, Napolillo, Libertazzi. All. Di Pasquale.

ARBITRO: Rossomando (Salerno).

ASSISTENTI: Benevento e Barbaria (Nocera Inferiore).

RETI: 20’ Ciccone, 22’ Mascolo, 48’ rig. D’Andrea.

NOTE: pomeriggio sereno, spettatori 400 circa. Ammoniti Mascolo (P), Di Pietro (L).