La prima punta di Mondragone piace molto sia al presidente Zippo che al tecnico Mazziotti

CASAL DI PRINCIPE (CE) – In casa Albanova si inizia a lavorare per il prossimo campionato di Eccellenza. Dopo le tante conferme, ecco che il mercato comincia a farsi sempre più serio: Gianmarco Palumbo è ad un passo dalla compagine casertana. L’ex Sessana, la scorsa stagione all’Eclanese e poi alla Puteolana ha realizzato 8 reti, un calciatore di categoria con il giusto fisico per affrontare l’Eccellenza. Questa mossa di mercato potrebbe quasi sicuramente causare l’uscita dal progetto di Perna, arrivato a dicembre per sostituire la partenza di Valentino Pirone. Palumbo in questa stagione ha segnato poco rispetto alle precedenti stagioni, ma ciò non mette in dubbio le sue qualità, inzialmente aveva cominciato il Girone B di Eccellenza con l’Eclanese di Alessio Martino realizzando 4 reti, poi a Dicembre l’approdo alla Puteolana dove ha collezionato più panchine, facendo da vice di Pastore e realizzando soltanto 2 reti, di cui una decisiva nella sfida play off con il Casoria. Nella stagione precedente (2016/17)  è stato il goleador della Sessan con 15 centri in campionato. 

Andrea Murolo