Il capitano Francesco Savarese è il primo riconfermato della formazione vicana, per la quarta stagione si accinge ad indossare la fascia da capitano

VICO EQUENSE (NA) - La prima conferma in casa Vico Equense non può che essere quella di capitan Francesco Savarese, anima della squadra dentro e fuori dal campo perché legatissimo da sempre a questa compagine: “Per me Vico ed il Vico rappresentano parte della vita – spiega Francesco – quindi ogni anno ci tengo in modo particolare a dare un contributo che non sia solo tecnico ma che vada oltre il terreno di gioco. È compito mio, e degli altri calciatori di Vico, far sentire tutti qui in famiglia”.


Un “segreto” che è la base di ripartenza del Vico Equense in Eccellenza: “Abbiamo vinto il campionato di Promozione quando siamo diventati un gruppo vero, solido. Da quella base dobbiamo ricominciare la nostra avventura in una categoria che già ha visto protagonisti molti calciatori che erano con noi lo scorso anno e che saranno riconfermati. Dunque, ci approcciamo con determinazione alla stagione che verrà”.


Per Francesco Savarese sara la quarta stagione nel Vico, la seconda in Eccellenza dopo quella con Macera in panchina: “Speriamo di dare continuità alle prestazioni che abbiamo fornito nell’ultimo scorcio dello scorso torneo, possiamo farlo mantenendo intatta l’ossatura della squadra anche se è ovvio che ci saranno delle difficoltà superiori in virtù della categoria ed anche diverse a seconda del girone nel quale verremo inseriti”.


La competitività del campionato non spaventa il Vico, parola di Savarese: “Abbiamo già calciatori che conoscono bene la categoria ed altri ne arriveranno, anche io personalmente l’ho già affrontata da Under per qualche anno e sono motivatissimo. Voglio dare il massimo, da vicano e spero ancora da capitano”.