Inizia ufficialmente la stagione calcistica e nei migliori dei modi la Sessana si impone sul campo del Club Ponte, risultato bugiardo per quanto visto in campo in questa prima giornata della Coppa Italia Dilettanti.

 Le formazioni. Solito 4-3-3 per la Sessana che si affida al trio in attacco Gracco-Grezio-Bacio Terracino,  Gargiulo e Barone Lumaga affiancano D’Abronzo in mediana. Davanti al classe 2000 Abbate , c’è l”altro 2000 Caiazzo, con Mottola a sinistra e la coppia centrale con Viglietti e Zamparelli. Padroni di casa con il solo Fusco in attacco nel 4-5-1 di mister, allenatore-giocatore, Candrina.

Primo tempo. Il possesso palla nei primi dieci minuti di gioco è comandato dalla Sessana che costruisce al minuto otto la prima occasione pericolosa: Grezio esce dalla marcatura centrale e serve Bacio Terracino che aspetta l’inserimento di Barone e lo serve con il tacco, il numero otto salta l’avversario con il controllo a seguire, ma conclude con il mancino sull’esterno della rete. Il Club Ponte punta tutto sulle ripartenze appoggiandosi su Fusco che approfitta di una sbagliata lettura di Caiazzo e Zamparelli per puntare porta e Viglietti, il numero nove al limite dell’area lascia partire un destro che termina alla destra di un tranquillo Abbate tra gli applausi dei tifosi padroni di casa. La Sessana intorno alla mezz’ora costruisce due buone occasioni, prima sulla sinistra con il binomio Bacio Terracino-Barone Lumaga, il numero otto mette un invitante pallone con Carone che mette in angolo; un minuto dopo il trio d’attacco imbastisce una splendida occasione con Grezio che però non trova il pallone davanti all’estremo difensore. Il primo tempo termina 0-0 senza minuti di recupero, buona Sessana, manca solamente il guizzo giusto per siglare la rete del vantaggio.

Secondo tempo. Poche le occasioni da rete nei primi minuti della ripresa, i padroni di casa danno spazio alla giovane panchina inserendo Mortaruolo e Santamaria, non cambiando però il 4-5-1 di inizio gara. Dentro Caruso e fuori Mottola, Sessana a trazione anteriore con Barone Lumaga che passa a terzino sinistro e Gracco che si accentra. Occasione per i gialloblù al 63′ quando Viglietti si sgancia e scende sulla sinistra, palla invitante al centro dove D’Amita respinge centrale, si fionda Gargiulo che con il destro spedisce a lato da buona posizione. Al minuto 70″ rosso diretto a Varricchio per un reiterato fallo su Caiazzo, troppo severa forse la punizione per il numero undici. La Sessana approfitta subito della superiorità numerica, azione imbastita sulla sinistra con Barone Lumaga che rientra sul piede preferito, alza la testa e mette un assist al bacio per il cobra Grezio che si fa trovare pronto sul palo lungo e di testa manda la palla in rete. Tocco sopraffino di Barone Lumaga, assist spettacolare, a metterla dentro ci pensa Grezio, ovviamente, che inizia come aveva terminato la sua avventura giàlloblu: segnando. La Sessana non abbassa il ritmo e va vicina al raddoppio quando Barone Lumaga, in eccellente forma, con l’esterno serve Caruso che in spaccata manda però il pallone fuori a tre dal termine; nell’azione successiva debutto per Nardi, classe 2001, prodotto del settore giovanile gialloblu. Interminabili nove minuti di recupero dove il Club Ponte guadagna una punizione ed un corner: prima della battuta vanno anzitempo sotto la doccia sia Zotti che Viglietti per una serie infinita di spintoni, Pascuccio è severo e li espelle. Batte Russo il corner, in girata ci prova il portiere Del Ciampo che impegna l’estremo difensore Abbate che con un colpo di reni respinge via il pallone. Triplice fischio, la Sessana vince di misura una partita dominata, ora testa al campionato con il calendario che sarà stilato domani dalla FIGC.

 

CLUB PONTE: Del Ciampo, Del Priore (86′ Racioppi), Carone, Capitanio (54′ Santamaria), Zotti, D’Amita, Panaggio (67′ Palma), Romano (47′ Mortaruolo),, Fusco, Inglese (87′ Russo), Varricchio. All. Candrina. A disp. Possemato, Candrina (Allenatore-Giocatore).

SESSANA: Abbate, Caiazzo (78′ Sommella), Mottola (58′ Caruso), Gargiulo (94′ Di Micco) Viglietti, Zamparelli, D’Abronzo, Barone Lumaga, Grezio, Bacio Terracino (87′ Nardi), Gracco (64′ Di Lanna). All. De Michele. A disp. Paolella, Sorrentino.

ARBITRO: Pascuccio di Ariano Irpino

ASSISTENTI: Vernacchio – Minichiello di Ariano Irpino

MARCATORE: 74′ Grezio (SES)

AMMONITI: Carone, D’Amita, Mortaruolo (PNT)

ESPULSO: Varricchio, Zotti (PNT); Viglietti (SES)

RECUPERO: 0′ PT; 9′ ST

CORNER: 12-3 per la Sessana

Ufficio Stampa US Sessana 1915