Basta una rete del bomber blaugrana per lanciare in finale la formazione di mister Pirozzi. Ora la finale tutta campana contro l'Angri, step decisivo per la Serie D

LONGHI BOVETTO DI CROCE VALANIDI (RC) - Sotto il sole torrido di Reggio Calabria il San Marzano si assicura il passaggio alla finale dei playoff nazionali di Eccellenza. La Reggiomediterranea si adegua ai ritmi dei campani, ma al momento giusto sono i blaugrana a mettere a segno la rete decisiva per il risultato finale del doppio confronto.

In apertura di primo tempo è la formazione padrone di casa a cercare il colpo per rompere l’equilibrio, ma al 6′ Foti che non inquadra lo specchio. La gara trova il suo primo episodio al 17′, quando Lanza frana addosso a Camara e concede la massima punizione; dal dischetto, però, Meloni si lascia ipnotizzare da Morabito, il quale indovina l’angolo di battuta e addirittura blocca la sfera calciata dall’attaccante. L’ultimo brivido di frazione arriva al 38′ con un tiro-cross dello stesso numero 10 blaugrana, che però viene spento dal palo.

La fortuna non sembra sorridere neanche alla Reggiomediterranea, che nella ripresa copia quanto fatto precedentemente dal San Marzano e colpisce una tragedia al 65′ con un tiro-cross di Ramallo. La svolta del doppio confronto arriva al 77′, quando l’appena subentrato Spinola regala un cioccolatino a Meloni, il quale spinge in rete e manda in visibilio i 200 tifosi blaugrana accorsi a Reggio Calabria. Il finale è tutto di marca calabrese: i giovani di mister Misiti cercano il pareggio prima con un diagonale di Lucioni (83′) deviato provvidenzialmente da Palladino, poi con un tentativo fuori misura di Pesce (86′).

Gli sforzi dei padroni di casa non servono però a ribaltare il risultato. Al triplice fischio lo 0-1 premia il San Marzano, che si conquista la finale tutta campana contro l’Angri (vinta anche la gara di ritorno contro il Vultur Rionero per 3-2).

 

 

 


TABELLINO DELL’INCONTRO


REGGIOMEDITERRANEA (4-3-3): Morabito ’01; Lanza ’01 (65′ Ramacciotti ’02), Cordova, Lopez, Ramallo ’02; Foti, Gonzalez (83′ Ambroggio ’02), Dalloro ’01; Lancioni, Pesce (89′ Costantino ’04), Puntoriere.

A disposizione: De Benedetto ’04, Simionato ’02, Marino ’03, Tersinio ’03, Franzò ’02, Verduci.

Allenatore: Giuseppe Misiti


SAN MARZANO CALCIO (4-3-3): Palladino ’03; Chariello, Velotti, Caso, Dentice; Matute, Lettieri (65′ La Montagna), Nuvoli (59′ Liccardi); Marotta (76′ Spinola), Meloni (79′ Tranchino ’01), Camara ’01 (89′ Cesarano ’01).

A disposizione: Grimaldi ’04, Falanga, Maiorano, Potenza.

Allenatore: Egidio Pirozzi


ARBITRO: Andrea Palmieri (sez. Brindisi)

ASSISTENTE 1: Manfredi Scribani (sez. Agrigento)

ASSISTENTE 2: Giovanni Battista Citarda (sez. Palermo)

QUARTO UFFICIALE: Alessandro Silvestri (sez. Roma 1)


RETI: 77′ Meloni (S)

AMMONIZIONI: Camara (S), Dalloro (R)

ESPULSIONI: /