I delfini si aggiudicano la sfida con il Sant Maria valevole per la seconda posizione

AGROPOLI (SA) - L’Agropoli vince il derby cilentano contro il Santa Maria e si aggiudica la seconda posizione, la migliore in ottica play off. I delfini grazie ad un gol di Natiello si aggiudicano la miglior posizione in vista dei playoff. La gara si apre con gli ospiti che ci provano con De Sio che calcia a lato, in campo c’è molta tensione con le squadre che si studiano limitando gli errori. Alla mezz’ora sono ancora gli ospiti a provarci, stavolta è Manzo ad impegnare l’estremo difensore dell’Agropoli. Padroni di casa che danno segnali di risveglio e si fanno vivi dalle parti di Spicuzza che dice no a Natiello. Passa un minuto ed è D’Attilio a rendersi pericoloso di testa ed è anche l’ultima occasione di un primo tempo molto contratto. Secondo tempo che parte forte con le due squadre più intraprendenti ed entrambe provano a vincerla prima gli ospiti vanno al tiro con Fernando e poi i delfini con D’Attilio entrambi fuori. Al 61’ Margiotta strappa applausi sfiorando il gol con una rovesciata terminata di poco a lato. Sul ribaltamento di fronte la gara si sblocca, è Natiello a rompere l’equilibrio e portare i suoi in vantaggio. La gara si accende e vive di continue fiammate. Fernando ci riprova ma Russo para ancora poi è Capozzoli a provarci dopo una lunga cavalcata ma Spicuzza dice no. I due estremi difensori si esaltano e continuano a resistere agli attacchi. Nel finale Margiotta prova ancora in rovesciata ma ancora Russo a negargli la gioia del gol. Non accade più nulla e la gara termina con la vittoria dell’Agropoli che in volata chiude secondo, miglior piazzamento, in vista dei playoff dove affronterà il Costa d’Amalfi.