Rigettato il ricorso del Faiano contro l'Agropoli per la posizione di Margiotta, reduce da 4 tesseramenti

NAPOLI - Adesso non ci sono più dubbi. Noi d’altronde non li abbiamo mai avuti, a differenza di qualche altra testata, capace di scrivere che altri club hanno tratto vantaggio con i ricorsi presentati in merito all’art. 95 comma 2 delle NOIF. 

Il nuovo testo dell’art. 95 comma 2. pubblicato il 26 Giugno 2020 consente per la stagione sportiva 2020-2021 ai calciatori non professionisti e giovani dilettanti di potersi tesserare per più club della Lnd, senza limiti. 

La conferma è arrivata attraverso la delibera del giudice sportivo territoriale Maurizio La Duca del Comitato Regionale Campania che ha rigettato il ricorso presentato dal Faiano contro l’Agropoli per la posizione dell’attaccante Margiotta. Quest’ultimo aveva durante questa stagione ha effettuato 3 tesseramenti, ad Agosto con la Virtus Cilento, a Settembre con l’Agropoli, a Marzo con il Nola e poi nuovamente ad Aprile con l’Agropoli. 

Insomma, ogni dubbio adesso è stato sfatato, si spera anche per quelli più cocciuti sulla loro posizione.