Gli uomini di mister Antonio Floro Flores dominano gran parte dell'incontro, passando in vantaggio nel primo tempo con la decima marcatura di bomber Prisco. Sul doppio vantaggio di casa Iacono riaccende le speranze, ma le reti nel finale di Mascolo e Improta archiviano la pratica

FRATTAMAGGIORE (NA) - La Frattese non conosce soste allo stadio “Pasquale Ianniello”. I nerostellati di Antonio Floro Flores domano il Real Forio col punteggio di 4-1 e ritornano al secondo posto, a quota 19 punti nel girone B di Eccellenza, a 4 lunghezze dalla capolista Puteolana 1902. 

PRIMO TEMPO – L’avvio dei padroni di casa è rabbioso e porta al vantaggio al 12’. Eccelso lancio di quaranta metri di Riccio per Prisco, il quale si tuffa di testa e sblocca il punteggio firmando la sua decima marcatura stagionale. Il Real Forio sembra inerme dinanzi alle giocate degli uomini di Floro Flores, che fanno letteralmente ciò che vogliono. Al 27′ La Pietra va via in una serpentina e allarga per Armeno, il cui cross al centro trova Visconti che non inquadra lo specchio di porta. A mantenere gli ospiti in gara ci pensa anche Lamanna, che si oppone al colpo di testa di Riccio con un grande riflesso. Al 37′ ci pensa anche la sfortuna a dire di no alla Frattese, con il palo colpito in tap-in da Di Miccio; pochi minuti dopo è Iacono a salvare tutto sulla linea, negando la doppietta a Prisco.  

SECONDO TEMPO – Ad inizio ripresa la Frattese trova subito il raddoppio con Signorelli, servito precisamente da Armeno, che trafigge Lamarra con un tocco di pregevole fattura. Grieco va vicino al tris, poi il Real Forio reagisce prima con Castaldi, fermato  miracolosamente su Riccio, e poi con Iacono; il difensore accorcia le distanze su azione di calcio d’angolo al 72’, accendendo nuovamente le speranze di una complessa rimonta. I padroni di casa hanno un piccolo attimo di sbandamento dopo la rete del 2-1, ma ritrovano calma e ordine all’86’ grazie all’espulsione di Trani. I nerostellati mettono così la parola fine alla pratica prima con una splendida sforbiciata di Mascolo e poi con la rete in contropiede al 93′ di Improta

 

 

 

 

TABELLINO DELL’INCONTRO 

 

FRATTESE (4-3-3): D’Auria; Meola, Riccio, Di Micco, Armeno; Visconti (92’ Orlando), Catinali, Grieco (61’ Cavaliere); La Pietra (73’ Liguori), Prisco (92’ Improta), Signorelli (70’ Mascolo).

In panchina: De Lucia, Calone, Delle Curti, Liguori, Mascolo, Cavaliere, Orlando, Astarita, Improta.

Allenatore: Antonio Floro Flores

 

REAL FORIO (4-4-2): Lamarra; Fiorentino (52’ Sorrentino), Capuano (44’ Valentino), Iacono, Accurso; Sirabella, Granato (89’ Aiello), Trani, De Luise (66’ Jelicanin); Castaldi, Martiniello (77’ Moschini).

In panchina: Pasero, Moschini, Aiello, Jelicanin, Sorrentino, Di Maio, Pilato, Valentino, Migliaccio.

Allenatore: Flavio Leo

 

MARCATORI: 12’ Prisco (F), 49’ Signorelli (F), 72’ Iacono (R), 88’ Mascolo (F), 93’ Improta (F)

ARBITRO: Francesco Poggi della sezione di Forlì (assistenti: Francesco Varchetta di Nola ed Aldo Marletta di Napoli)

NOTE: spettatori: 250 circa. Espulso: all’86’ Trani per doppia ammonizione (R). Ammoniti: De Luise, Trani (R). Angoli: 5-3. Recupero: 2 nel primo tempo; 5 nel secondo tempo.