Il Grotta ha superato nelle trattative la posizione dell'Angri e il dialogo sembra essere arrivato ad una conclusione positiva a vantaggio dei giallorossi. Si aspettano conclusioni nelle prossime giornate

GROTTAMINARDA (AV) - Spietata sul mercato, l’Angri rischia una grande beffa a pochi istanti dall’inizio del campionato.

Da settimane la società grigiorossa sta seguendo il profilo dell’esperto centrocampista Sabatino Lordi, atleta classe 1987 indivuato come rinforzo adeguato per la mediana della società salernitana. Le due parti hanno mantenuto accesi i dialoghi per un bel po’, ma la fumata bianca non è mai arrivata.

Questa situazione ha acceso le speranze della Polisportiva Grotta 1984, club avellinese che sta iniziando a plasmare la propria squadra seguendo le direttive del tecnico Messina.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la società giallorossa è piombata con grande forza sul giocatore, convincendolo del progetto irpino. Lordi sembrerebbe prossimo a trovare un accordo con il Grotta, avendo così la possibilità di rilanciarsi in Eccellenza dopo l’esperienza della scorsa stagione al Buccino Volcei

Si attende, dunque, la decisione definitiva del centrocampista natio di Oliveto Citra, che potrebbe dare uno smacco non da poco all’Angri – letteralmente rifiutata da pochissimi in questa sessione estiva di calciomercato.