Sarà la squadra del tecnico Carmine Turco la sedicesima partecipante alla post season di Eccellenza

La prima sezione del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, presieduta da Mario Sanino, ha accolto il ricorso dell’Agropoli in merito alla vicenda legata al portiere Filippo Manzi. L’estremo difensore giocò la gara tra i cilentani ed il Buccino Volcei, vinta dai delfini per 1-0. La gara in questione ha tenuto successivamente con il fiato sospeso altre 15 squadre campane, qualificate ai play-off di Eccellenza con due posti disponibili sullo sfondo in Serie D. Questo ricorso, arrivato al terzo ed ultimo grado di giudizio, ha congelato di fatto la classifica del gruppo E che vedeva inserite proprio le due formazioni. Alla fine hanno avuto la meglio i delfini, che vedono riassegnato il risultato maturato sul campo.

Il 25 aprile nel match contro la Virtus Cilento, nella terza giornata di campionato, nel finale Manzi viene espulso subendo cosi una squalifica di una giornata. Nel quarto turno, giocato in infrasettimanale il 28, l’estremo difensore non scende in campo nella partita vinta dai cilentani contro il Faiano vinta per 2-1 dalla truppa agropolese del tecnico Carmine Turco. Gli ospiti presentano però ricorso per una posizione sospetta di Vincenzo Margiotta, legata ad un precedente tesseramento dell’ariete classe ’81. Il ricorso, poi rigettato, porta però alla temporanea non omologazione della gara. Nella quinta giornata, giocata il 2 maggio l’Agropoli era opposta al Buccino Volcei, con Manzi regolarmente presente in distinta. Da qui un nuovo ricorso, accolto dal Giudice Sportivo territoriale, stavolta da parte dei rossoneri di Pietropinto,. Secondo la tesi del Buccino Volcei, infatti, la gara precedentemente non omologata contro il Faiano porterebbe alla posizione irregolare di Manzi in campo invece contro i rossoneri. Da li si arriva sino alla sentenza di oggi, che ribalda i due gradi di giudizio regionali pronunciati prima dal Giudice Sportivo e poi dalla Corte d’Appello. 

I play-off di mercoledi

Parte alta del tabellone con una squadra promossa in Serie D
Frattese Vs Pomigliano
Acerrana Vs Barrese
Virtus Cilento Vs Albanova
San Giorgio Vs Scafatese
Parte bassa del tabellone con una squadra promossa in Serie D
Cervinara Vs Agropoli
Mariglianese Vs Napoli Utd
Pianura Vs Angri
Ischia Vs Palmese