Primo tassello per il club rossoblù

CASTEL SAN GIORGIO (Sa) –Dopo la mancata ripartenza in primavera nei mini gironi di Eccellenza, ed una fase recente con pochi annunci, arriva la prima ufficialità in casa Castel San Giorgio. Sarà, infatti, Lorenzo Prisco a guidare i rossoblù nella prossima stagione targata 2021-2022. La compagine dell’agro-nocerino-sarnese si affiderà quindi all’ex portiere come trainer per il massimo campionato dilettantistico regionale alle porte. Lorenzo Prisco succederà di fatto a Ciro De Cesare, in sella alla società salernitana sino alle ultime gare ufficiali disputate sul finire del 2020.

Castel San Giorgio: Lorenzo Prisco è il nuovo allenatore del club rossoblù

Lorenzo Prisco prima di iniziare il suo percorso di allenatore ha calcato importanti campi, tra Serie B e C, come estremo difensore. L’ex estremo difensore classe ’87 è cresciuto tra Sora e Salernitana per poi passare con Juve Stabia, Pescara, Brindisi, Pergocrema, Pergolettese, Grottaglie, Arzanese, Rocchese ed Alfaterna. Due anni fa, poi, il passaggio come guida tecnica alla Juniores del Castel San Giorgio con la quale ha partecipato al campionato regionale elite di categoria. Per lo stesso ex numero uno esperienze, dopo aver appeso le scarpette al chiodo, anche da allenatore dei portieri.  Delle ultime ore, invece, la notizia del passaggio dello stesso Prisco come guida tecnica della prima squadra, che aveva salutato Ciro De Cesare passato per un breve periodo al Nola in Serie D.