Terzo turno di eccellenza girone E: grigiorossi alla ricerca della continuità, biancoverdi vogliosi di riscatto

STADIO NOVI – ANGRI
ANGRI – FAIANO 1-0

57’ rig. Lopetrone

90’ + 4’ Finita al Novi: l’Angri batte il Faiano uno a zero, decide il rigore di Petrone al minuto 57.

90’ Ultimi quattro minuti di gara.

85’ Il Faiano prova il forcing finale: manca però lucidità agli uomini di Ceresoli.

80’ L’Angri non soffre il ritorno del Faiano controllando con agio le sortite offensive dei biancoverdi.

75’ Alla mezz’ora della ripresa il Faiano alza baricentro e ritmo nel tentativo di recuperare la gara. I padroni di casa sono pericolosi sfruttando le ripartenze.

70’ Ora i grigiorossi stanno legittimando il vantaggio: Scielzo e Trimarco sono mine vaganti per la retroguardia del Faiano.

65’ L’Angri gode di maggiori spazi dopo il vantaggio, gli ospiti provano la reazione e tendono a scoprirsi. Poco fa Trimarco ha rilevato Ferraro (Angri).

57’ Vantaggio Angri: dal dischetto Lopetrone batte Farina.

56’ Rigore per l’Angri.

55’ Gara ancora bloccata: l’Angri vince il duello del possesso, ma la manovra degli uomini di Sanchez è ancora poco fluida.

50’ Prime battute della ripresa fedeli a quanto visto durante la prima frazione.

46’ Si riprende al Novi: nessun cambio.

45’ + 2’ Fine primo tempo al Novi: 0 a 0.

45’ Concessi due minuti di recupero.

44’ Prima occasione della gara: è Scielzo a provare di testa su traversone di Siano, palla di poco alta sulla traversa.

40’ Negli ultimi dieci minuti giocati l’Angri è diventato il padrone del campo, la manovra grigiorossa è, però, lenta e prevedibile.

35’ E’ la noia a vincere al Novi: il gioco latita.

30’ L’Angri prova a far girare il pallone con maggiore velocità. Il Faiano fa buona guardia chiudendo tutte le traiettorie di passaggio.

25’ Partita brutta: per il momento zero tiri nello specchio delle porte, ma più in generale verso le porte.

20’ Sidibe ci prova con una sgroppata sulla sinistra: l’azione termina con la palla in corner.

15’ La gara continua senza particolari emozioni: biancoverdi leggermente più incisivi.

10’ Il Faiano è più propositivo rispetto ai padroni di casa, il conto dei corner premia gli ospiti.

5’ Prime battute interlocutorie: le squadre si studiano e il gioco ristagna in mediana. L’Angri si è sistemato in campo con il 4-3-3. Ceresoli risponde con il 4-4-2.

1’ Partiti al Novi: padroni di casa in maglia grigiorossa, ospiti in maglia a strisce verticali biancoverdi. Primo possesso a favore dell’Angri.

LE FORMAZIONI

ANGRI Faggiano, D’Aniello, Strianese, Lopetrone, Hutsol, Siano, Scielzo, Kameni, Ferraro, Sidibe, Bennasib. A disp.: Calabrese, Giobbe, Memoli, Lombardo, Delle Donne, Falivene, Fresa, Serrano, Trimarco. All.: Sanchez.

FAIANO Farina, Ruggiero, Martinangelo, Maisto, Girardi, Di Giacomo, De Mattia, Erra, De Luca, Cammarota, Stoia. A dips.: Marino, Imperiale, D’Auria, Plaitano, Somma, Della Femina, Pellegrino, Ceresoli G., Russomando. All.: Ceresoli A.

GLI UFFICIALI DI GARA Arbitro: Tomei di Sapri. Assistenti: Nicodemo di Sapri e Pisani di Nocera Inferiore.