La formazione di Iuliano batte il Grumentum con una rete nel finale. Un successo prezioso, con la qualificazione che si giocherà in Puglia con il Casarano

CERVINARA (AV) - Cervinara buona la prima. Una rete di Petrone all’82’ regala il successo agli uomini di Iuliano nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti fase Nazionale. Per i caudini un ottimo successo nel percorso che può portare alla serie D, con il Grumentum che nel prossimo turno affronterà il Casarano in casa, poi il Cervinara il 13 Marzo andrà a Casarano dove probabilmente si giocherà il tutto per tutto per accedere alla fase successiva. 

CRONACA – Nella prima frazione non si registrano grosse occasioni da rete con l’equilibrio a farla da padrona. L’unico sussulto è quello di Silvio D’Andrea partito dal primo minuto. A complicare i piani della squadra di Iuliano ci si mette la sfortuna con l’infortunio dopo mezz’ora del centrocampista Fusco sostituito da Brogna

TABELLINO

AUDAX CERVINARA 1935 – GRUMENTUM VAL D’AGRI 1-0 (0-0)

AUDAX CERVINARA 1935: Napolitano 00, Cioffi, Ricci (84′ Guida 99), La Torre, Befi, Fusco, Krivca 00, Conti (49′ Russolillo), Furno (34′ Brogna), Taddeo, D’Andrea (66′ Petrone). 

A disposizione: Stasi 01, Casale L. 01, Iaquinto 00, Casale G. 01, Da Silva 99.

Allenatore: Iuliano.

GRUMENTUM VAL D’AGRI: Siani 02, De Maio, Ambrosecchia, Milano 99, Pellegrini, Possidente, Lo Bosco, Marra, Scavone, Sgovino 99, Serritella. 

A disposizione: Coppola 00, Votta 01, Briglia 02, La Terza 02, Mazziotta 01, Briamonte 99, Mastroberti, Siani 00, Grande 02. 

Allenatore: Volini. 

ARBITRO: Matteo Giudice (Frosinone)

ASSISTENTI: Giorgio Ermanno Minafra – Matteo Ticani (Roma 2)

RETE: 82′ Petrone

AMMONITI: Cioffi (AC), Marra (GVD), Scavone (GVD),