Il Vico Equense torna nel massimo campionato regionale dopo 4 stagioni, sanniti fuori a testa alta

Vico Equense (NA) Il Vico Equense batte il Montesarchio e torna in Eccellenza dopo quattro travagliate stagioni.

I ragazzi di mister Spano dopo aver avuto la meglio sul Sant’Antonio Abate si sono ritrovati a dover affrontare il Montesarchio, squadra con il coefficiente punti più basso, ultimo ostacolo verso il ritorno in Eccellenza. Dopo un primo tempo giocato a buoni ritmi si va al riposo ancora a reti bianche. Nella ripresa gli sforzi dei costieri vengono premiati con il gol al ’56 di bomber Borrelli che sblocca la gara. Passano pochi minuti e, sulle ali dell’entusiasmo, i padroni di casa trovano il raddoppio, al ’67 è Porzio a far esplodere il “Massaquano”, è 2-0. Il punteggio non cambia più e al triplice fischio può partire la festa per il ritorno in Eccellenza del Vico Equense.

Vittoria che legittima la grande stagione condotta da mister Spano e i suoi ragazzi giunti secondi, a 72 punti, in un vero girone di ferro e culminato con il trionfo agli spareggi. Il Montesarchio si ferma ad un passo dal sogno, i ragazzi di mister Lombardo chiudono una stagione comunque positiva visti i tantissimi giovani in rosa ed eliminati solo da una vera corazzata.

VICO EQUENSE-MONTESARCHIO 2-0 (’56 Borrelli, 67′ Porzio)

VICO EQUENSE: Di Leva (’01); Savarese, Correale (’00), Coppola (’01), Raganati, Gargiulo, Arenella, Caiazza, Borrelli, Porzio, Inserra; A disp: Navarra; Mozzillo, Imperato (’02), De Gennaro (’01), Staiano, Bordagaray, De Simone, D’Alessio (’00), Varriale; All: Spano

MONTESARCHIO: Parente; Cillo (’00), Adamo (’00), Ferretta, Faraone, Cocozza, Boscaino, Ferraro, Izzo A. (’01), De Mizio, Di Blasio; A disp: Luciano M. (’01); Compare (’01), Paradisi, Minucci (’01), Izzo P.(’01), Luciano S., Cirillo, Luciano G. (’02), Siciliano (’02); All: Lombardo