Primo tempo di botta e risposta, nella ripresa Di Ruocco riporta il Poggiomarino in paradiso poi la Torrese perde il self control e chiude in 9 uomini

TORRE DEL GRECO (NA) - È spettacolo al Liguori di Torre del Greco nel match d’alta classifica tra i locali della Torrese reduci dalla scoppiettante vittoria col Ponticelli e il Real Poggiomarino. Riavvolgendo il nastro della gara vediamo come si rendono subito pericolosi i ragazzi di Manzo che al 2′ minuto vanno già vicino al vantaggio, azione in solitaria di Tammaro sull’out destro che spara a salve verso la porta di Prete. Il Real Poggiomarino non resta a guardare e appena 2’ dopo va in vantaggio con De Luca, grande azione in solitaria in contropiede e destro piazzato che supera l’incolpevole Saggese. Passano altri 2’ e il Real Poggiomarino raddoppia su calcio di rigore trasformato da Agnello. Tutto lascia presagire ad una goleada ospite ma la torrese c’è e non lascia neanche il tempo di festeggiare ai ragazzi di Teta che al minuto 8 Pepe con un tap-in vincente accorcia le distanze dopo un’azione confusa in area ospite. Al 16′ arriva il pareggio torrese, punizione dai 30 metri sull’out mancino, ed è Scala che con un fendente sorprende un colpevole e disattento Prete. Dopo circa 15’ di stampo torrese si rivede il Poggiomarino con Di Ruocco che al 23′ in contropiede sorprende i due centrali e segna il gol che poi verrà annullato dall’assistente numero 2 per fuorigioco. Passa pochissimo e al 26′ è di nuovo Di Ruocco che supera in velocità la poco attenta difesa di casa, stavolta tutto regolare ma spara fuori da pochi passi. Seguono poi 20 minuti di primo tempo giocati a centrocampo e con pochi ribaltamenti di fronte. Finisce la prima frazione in pareggio e grande equilibrio.

La ripresa vede più propositivo il Poggiomarino che subito passa in vantaggio, Di Ruocco viene pescato ottimamente in profondità e con un destro dal vertice dell’area piccola mette fuori causa Saggese e firma il sorpasso. Seguono minuti di grande apprensione in campo che segnano due espulsioni in pochissimi minuti per la Torrese (68′ Fontana) e (78′ La Pietra) che vede svanire la possibilità di agguantare il pari. Quasi sul tramonto del match è Aufiero che chiude i conti all’ 89′ con una rasoiata da fuori. Termina 4-2 per gli ospiti la bellissima partita, resta l’amaro in bocca per un finale incandescente tra le due compagini dove calciatori e dirigenti danno vita ad una rissa all’uscita dal campo.

TORRESE – REAL POGGIOMARINO 2-4 (2-2)

TORRESE: Saggese A., Gaglione 99, Lauro 01 (63’ Battipaglia 01) Saggese F., Salvatore, Pepe (46’ Bellofiore), Ferri 00 (75’ Caso 00), Fontana,Tammaro (63’ Russo 99),La Pietra, Scala (31’ Borriello 99).

A disposizione: Iannuzzi 00,Oliva 99, Monile 00,Cardenio.

Allenatore: Manzo.

REAL POGGIOMARINO: Prete, Castaldi 99, Lepre 01, Marigliano 00, Ferrara, Cangianiello K, Savarese, Agnello, De Luca, Di Ruocco (64’ Lucarelli, 80’ Aufiero) Amita.

A disposizione: Coticelli, Palumbo 00, Nappo 01, Auricchio 00, De Rosa, Crisantemo, Vicidomini 99.

Allenatore: Teta.

ARBITRO: Bruno Rossomando (Salerno)

ASSISTENTI: Francesco Vinciprova – Claudio Borgese (Napoli)

RETI: 4’ Amita, 6’ rig. Agnello, 8’ Pepe (T), 16’ Scala (T), 54’ Di Ruocco, 89’ Aufiero

ESPULSI: 68’ Fontata (T), 78’ La Pietra (T).