Manca davvero poco per l'aritmetica promozione della capolista Marcianise, che potrebbe già festeggiare in caso di combinazione specifica. Trasferte insidiose per Casalnuovo e Montesarchio, la Forza e Coraggio riceve il Vitulazio

CASERTA – La finale di Coppa Promozione, conquistata Mercoledì sotto gli occhi dei propri tifosi, ha iniettato ulteriore carica a tutta la piazza di Marcianise che si prepara a festeggiare il primato. La brigata di Angelo Valerio riceverà la Viribus Somma e, in caso di vittoria e contemporaneo non successo delle inseguitrici, potrebbe già vincere il campionato con 6 giornate d’anticipo. Esterna molto complicata per il Casalnuovo in quel di Trentola Ducenta contro la Virtus Liburia. I neroverdi sono reduci da 2 vittorie consecutive e vorranno imporsi anche in casa per lo slancio salvezza. Vorrà riscattarsi immediatamente la Virtus Goti di Alessando Del Prete allo Ievoli contro le Aquile Rosanero. Molto alta la posta in palio, considerando che il secondo posto dista solamente 3 lunghezze. Per gli ospiti la situazione in graduatoria è molto tranquilla dopo la vittoria contro l’Edilmer Cardito. Non potrà sbagliare neanche la Forza e Coraggio tra le mura amiche con il Vitulazio. I rosanero hanno definitivamente abbandonato la corsa alla zona verde e con la salvezza alla portata, gli stimoli adesso sono crollati. Derby sannita tra Club Ponte e Montesarchio. I casalinghi, dopo l’inaspettato pari di Villa Literno, vorranno stupire contro la seconda forza del campionato che non potrà abbassare minimamente la guardia. Costretto a vincere l’Edilmer Cardito al Papa contro l’Hermes Casagiove. I gialloblù sono attualmente a 4 punti dai play-off quando mancano 7 giornate dal termine . Dopo l’esonero di Diana, derby casertano a Maddaloni per il Villa Literno di Piero Cristiani. I biancorossi dovranno essere bravi a rimanere concentrati nonostante l’esodo che ha avvolto l’ambiente. Summa Rionale-Teano dal sapore di match point salvezza per i rossoverdi.