Il tecnico granata rivela le prime impressioni dopo il primo allenamento della sua squadra che si avvia verso il prossimo campionato di Promozione

ERCOLANO (NA) - Parte ufficialmente la stagione della S.C. Ercolanese, la società granata che affronterà il prossimo campionato di Promozione ha oggi dato il via alla preparazione agli ordini di mister Ignudi. Il tecnico dei vesuviani al termine della seduta ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali della società:  

“È partita la preparazione per la S.C. Ercolanese che ha dato il via alla stagione 2021-22. Primo allenamento per i calciatori granata che hanno preso confidenza con lo stadio “Solaro”.

Al termine della sessione mister Ignudi ha espresso le sue prime impressioni su questa nuova avventura: “Non vedevo l’ora di iniziare! Tornare in campo dopo un anno è stata una bellissima sensazione, molti ragazzi grazie al format dell’ultima Eccellenza hanno potuto vivere il campo, io invece ero fermo dallo scorso anno. Quando mi hanno chiamato non ho esitato un attimo, Ercolano non ha bisogno di presentazioni e non c’è categoria che tenga, è una piazza che si accetta e basta. C’è entusiasmo grazie ad una società nuova che sta facendo il possibile per metterci nelle migliori condizioni per poter dare soddisfazione ai nostri tifosi”.
Tifosi che sperano sia l’anno della rinascita: “La piazza aveva bisogno che si tornasse a fare calcio e per fortuna quest’anno si potrà di nuovo andare allo stadio. Sono già stato in passato qui e so bene che la tifoseria granata, se vuole, sa essere il valore aggiunto. A loro posso solo chiedere di starci vicino sempre soprattutto nei momenti difficili e nel caso di prendersela con me e non con i ragazzi lasciandoli lavorare tranquilli”.
Chiusura sulla rosa: “Abbiamo cercato insieme con la dirigenza di creare un gruppo soprattutto di uomini che si conoscesse già per avere una coesione di gruppo più veloce e ci si augura più forte. L’auspicio è che le nostre scelte ci diano ragione raggiungendo gli ambiziosi obiettivi societari”.