L'atleta classe 1990 tornerà a calcare il terreno di gioco biancorosso, andando ad arricchire ancora di più una rosa che punta sempre di più ai vertici della classifica

VILLA LITERNO (CE) - Messa alle spalle la parentesi targata Sant’Anastasia, Alessio Castiglione torna nella squadra che lo aveva ospitato prima dell’ultima parentesi napoletana, restando in Promozione. 

Il centrocampista classe 1990 ha firmato, infatti, nuovamente con il Villa Literno, club casertano che lo aveva accolto già nel recente 2020. Castiglione si aggiunge così alla già competitiva rosa a disposizione di mister Giovanni Formicola, inseguendo insieme al gruppo i vertici del proprio raggruppamento. 

L’esperienza vissuta in passato e le ambizioni del club hanno convinto, nella fase di analisi delle diverse proposte, Castiglione a scegliere nuovamente Villa Literno, preferendola anche a realtà attualmente più alte. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, anche il Neapolis avrebbe infatti fatto un tentativo concreto per accaparrarsi la firma dell’atleta classe 1990, ma l’accordo finale sembrerebbe non essere mai stato raggiunto, permettendo dunque al Villa Literno di entrare pericolosamente nella trattativa e di strappare agli avversari il giocatore.