Il Villa Literno controlla la gara dal fischio iniziale a quello finale, imponendo il suo gioco con forza e qualità. Si mantiene invariato il vantaggio dei biancorossi sulla seconda in classifica, sempre distante tre lunghezze

CASAL DI PRINCIPE (CE) - Vince ancora e mantiene la distanza dalla principale inseguitrice in campionato il Villa Literno. La compagine biancorossa surclassa 5-0 in esterna il Castel Volturno Calcio e raggiungen così quota 26 punti, confermando le tre lunghezze di vantaggio sullo Sporting Pietrelcina (vincitore per 2-0 sul campo del Teano) e le cinque sulla Sessana

Ci mette solamente 4 minuti il Villa Literno a sbloccare la gara. Scielzo (scatenato quest’oggi) serve a Umberto Granata un assist perfetto, grazie a cui il giovane biancorosso porta in vantaggio i suoi. Dopo il vantaggio iniziale non cala l’intensità di gioco della formazione ospite, che prova subito a trovare il raddoppio con Annunziata e Scielzo, ma i tentativi non creano pericoli. Il fantasista biancorosso, però, non si darà per vinto e al 39′ troverà il 2-0. Tutto nasce da un corner battuto in mezzo da Scognamiglio, il quale trova al centro la spizzata di Annunziata che prolunga per un freddissimo Scielzo sotto porta – il quale, dopo il gol, si esprime in una dedica per la sua bimba Maria. A pochi minuti dal 45′ c’è spazio anche per la prima vera chance della gara del Castel Volturno, ma la conclusione di Diana si infrange sulla traversa e spezza le speranze di accorciare le distanze prima dell’intervallo. 

Nel secondo tempo c’è una sola squadra in campo ed è il Villa Literno. I biancorossi chiudono la gara al terzo giro di orologio della ripresa. Annunziata salta letteralmente tutti in dribbling (portiere compreso) e spedisce la sfera in rete per il 3-0 parziale. Il gol ad inizio ripresa è una doccia gelata per il Castel Volturno, che molla così gli ormeggi e lascia ancor più campo agli avversari. Il risultato così si amplia ancor di più arrivati all’ora di gioco, quando Scielzo fa partire una conclusione potente che buca le mani del portiere e si deposita in rete per il 4-0. Il Villa Literno si mostra tutt’altro che sazio e si lancia alla ricerca del pokerissimo, sfiorato ancora una volta da Scielzo, al quale il palo nega la tripletta personale. Più fortunato, invece, si rivela Annunziata, il quale a sette minuti dal 90′ alza la manita con la sua doppietta (la seconda di giornata dopo quella del compagno Scielzo) e manda definitivamente la gara ai titoli di coda. 

 

 

 

 

TABELLINO DELL’INCONTRO 

 

CASTEL VOLTURNO: Compagnone, Di Gennaro 01, Diana, Supino, Iervolino, Tuccillo, De Luca, Greco, Vacca, Carannante 03, Gaudino 02.

A disposizione: Izzo 01, Ucciero 02, Pollio 02, Starace 03, Mauriello, Antonucci 03, Napoletano, Vanità 01.

Allenatore: Perna

 

VILLA LITERNO: Ciontoli, Galloppa 02, Scognamiglio (74′ Giannetti 01), Castiglione, Pellini, Silvestro (66′ Romano V.), Maturo (74′ Cecere 01), Russo, Annunziata (84′ De Francesco 03), Scielzo, Granata 01 (66′ Romano C. 04).

A disposizione: Cioffi 04, Fedele 02, Laezza, Architravo 02.

Allenatore: Formicola

 

ARBITRO: Lorenzo Corrado (Napoli)

ASSISTENTI: Davide Del Prete (Frattamaggiore) – Giovanni Di Luca (Napoli)

MARCATORI: 4′ Granata, 39′ – 63′ Scielzo, 48′ – 83′ Annunziata