Nel diluvio di Marigliano, i padroni di casa umiliano i falchetti

MARIGLIANO (NA)- Casertana che arriva al “Santa Maria delle Grazie” di Marigliano, da capolista e da unica squadra imbattuta. I falchetti settimana scorsa si sono presi il primo posto battendo il Bitonto. Di fronte una Mariglianese che arriva dalla brutta prestazione di Cerignola.

CRONACA- Gara condizionata dal tempo, per tutti i 90 minuti la pioggia non ha dato sosta ai giocatori in campo. Partenza molto lenta di entrambe le squadre, con la Casertana che prova due tiri dal limite dell’area con Vacca e Mansour, ma senza impensierire più di tanto Maione. La Mariglianese riesce a tenere bene il campo e sul finire del primo tempo, al 44′, Faiello si invola in area dribblando due difensori ospiti, viene atterrato e si guadagna un calcio di rigore. Dagli 11 metri, Esposito non fallisce e porta i suoi in vantaggio all’intervallo. Durante il rientro negli spogliatoi, Favetta già ammonito tira un calcio alla porta per stizza, visto dall’arbitro viene espulso. Nel secondo tempo inizia lo show dei leoni, prima Faiello al 48′ serve un assist al bacio ad Aracri che da due passi deve solo insaccare. Al 57′ si apre una prateria per i ragazzi di Sanchez, la palla arriva ad Esposito, che da giocatore molto altruista, serve un cross basso in mezzo ad Aracri che da due passi deve solo insaccare il 3-0. Un uno-due, che però non stende completamente i falchetti, che al 67′ accorciano le distanze con Felleca che crossa in mezzo e sul secondo palo trova Monti che con un tiro violentissimo insacca. La Casertana ci prova ma non riesce a segnare il secondo goal, anzi all’88 su un corner spizza di testa Tommasini che sigla il definitivo 4-1.

Apoteosi Mariglianese che batte la capolista e conquista 3 punti d’oro per fuggire dalla zona play-out. Passo indietro eclatante invece per i falchetti, che 7 giorni fa avevano demolito il Bitonto e ora scivolano addirittura al quarto posto. 

 

 

 

 

 

 

Tabellino:

MARIGLIANESE-CASERTANA 4-1 (1-0)

MARIGLIANESE: Maione 02; Peluso 01 (dal 62′ Massaro 01); De Angelis; Pantano; Varchetta; Tommasini; Faiello (dal 89′ Palumbo); Langella; Esposito; Aracri (dal 88′ Ragosta); De Martino 03 (dal 85′ Palumbo 03)

A disposizione: Cafariello 03; De Giorgi; D’Onofrio 02; Prevete 03; Orlando.

Allenatore: Luigi Sanchez

 

CASERTANA: Trapani 01; Pambianchi; Di Somma; Vacca (dal 61′ Feola); Vicente; Felleca (dal 75′ Chinappi); Mansour (dal 48′ Liccardi); Monti 01; Maresca 02 (dal 51′ D’Ottavi 03); Capitano 04 (dal 75′ Nicolau 02); Favetta. 

A disposizione: Sarracino 04; Carnevale; Cusumano 02; Carannante.

Allenatore: Vincenzo Maiuri

RETE: 44′ Esposito (M); 48′ e 57′ Aracri (M), 67′ Monti (C); 87′ Tommasini (M)

ARBITRO: Gabriele Sacchi  (Sez. Macerata)

 

CALCI D’ANGOLO:  4-4

AMMONITI:  Peluso; Pambianchi, Capitano.

ESPULSIONI: Favetta.

NOTE: Recupero 4’p.t., 6’ s.t.