Gli ospiti si svegliano soltanto nel finale dopo un'ora abbondante di predominio locale

CARDITO (NA) - Dopo il ko interno contro il Villa di Briano, l’Aragonese si impone 3-2 sul campo della Frattaminorese. Match dai due volti: per quasi un’ora Orange protagonisti assoluti, tre reti e tante occasioni sciupate. Nell’ultima mezz’ora il canovaccio della sfida muta diametralmente, escono fuori i padroni di casa che segnano due volte e sbagliano un rigore. Gara divertente, corretta e che premia l’Aragonese brava nei primi 60 minuti ad indirizzare la contesa. Primo tempo di marca luscianese, si gioca quasi esclusivamente nella metacampo dei locali. Rambone, Romano e Ibrahima Dore ci provano più volte, la rete giunge al 23’minuto con un diagonale della ‘freccia nera’ degli Orange.

La ripresa pare ricalcare il copione della prima frazione, due volte su Dore è provvidenziale il portiere di casa, che al 49’minuto deve arrendersi a Rambone, che firma il 2-0. C’è solo una squadra in campo, Di Grazia su punizione cala il tris al 57’minuto. Il triplo vantaggio fa calare la concentrazione dell’Aragonese che, dopo l’ora di gioco, subisce la rete di Russo. La Frattaminorese insiste, due traverse nella stessa azione fanno tremare gli Orange di Lusciano, che non riescono più ad alzare il baricentro. L’inerzia del match è completamente cambiata, al 72’minuto rigore per la Frattaminorese, Arena si fa ipnotizzare da Terzo. La rete del 2-3 è solo rinviata, ed arriva dopo pochi minuti, a segno va Chiacchio. Finale intenso, ma il risultato non cambia, l’Aragonese sbanca 3-2 il campo della Frattaminorese raggiungendo quota 6 in classifica, restano a secco i frattaminoresi.

Frattaminorese – Aragonese 2-3 (0-1) 

Frattaminorese: Parolisi, Vitale, Chiacchio, Di Bernardo, Tetamo, Pelliccia, Arena, Lavino, Franzese, Scattone. (Anselmi, Cristofaro, Liguori, Valerio, Russo, Aversano).

Aragonese: Terzo, Petrella, Musone, Turco, Maraolo, Natale, Di Grazia, Panza, Rambone, Romano, Dore.(De Novellis, Migliaccio, Verde, D’amore, Di Carluccio,D’Aniello, Maffeo.

All.Mincione

Arbitro: Emanuele Pirozzi della sezione di Napoli

Reti: 23′ Dore, 49′ Rambone, 57′ Di Grazia (A) 63′ Russo, 76′ Chiacchio (F)