Terzo successo di fila per la formazione guidata da Mincione che supera 3-0 lo Sporting Club

VILLA LITERNO (CE) - Terzo successo in 4 partite per l’Aragonese, che batte 3-0 lo Sporting Club. Prima frazione equilibrata e senza reti, nel secondo parziale è show dei luscianesi, che vanno a segno due volte con Romano e una volta con Ibrahima Dore. Nonostante un manto erboso in non perfette condizioni, le due squadre danno vita ad un primo tempo vivace e vibrante. Due reti annullate per fuorigioco, una per testa, ed almeno un paio di occasioni nitide per entrambe le compagini, che peccano solo in precisione. Si resta sullo 0-0, ma il pubblico sugli spalti,non si annoia. Nella ripresa si spezza l’equilibrio, i padroni di casa guadagnano campo, collezioniano azioni-gol e, intorno all’ora di gioco, con un micidiale uno-due indirizzano il match. Al 58’minuto azione personale di Dore in area di rigore, assist per Romano che porta avanti i suoi. Due giri di lancette ed è Dore, la ‘freccia nera’, a battere il portiere avversario con un preciso diagonale. La formazione luscianese non si ferma e al 73′ minuto cala il tris, con la doppietta personale di Romano. Nel finale l’Aragonese sciupa due volte il poker, Terzo è bravo a lasciare immacolata la sua porta. Termina 3-0 per gli Orange di Lusciano, che volano a 9 punti in classifica.

ARAGONESE – SPORTING CLUB 3-0 (0-0) 

Aragonese: Terzo, Migliaccio, Musone, Di Carluccio, Petrillo, Campaniello, D’Amore, Panza, Di Grazia, Romano R., Dore.

A disposizione: Maraolo, Natale, Maffeo, D’Aniello, Rambone, Verde.

Allenatore: Mincione

Sporting Club: Amato, Cavaliere, Di Furio, De Rosa, Esposito F., Esposito B., Finizio, Malantuono, Manna, Marucci, Marino.

A disposizione: Perna, Pirone, Romano C., Sannino, Savino, Solimene, Tortora, Sollo.

Allenatore: Orsini

Reti: 58′ – 73′ Romano, 60′ Dore