I delfini vincono 2-1 sul Sorrento che ha giocato buona parte della gara in dieci per l'espulsione di Costantino

AGROPOLI (SA) Buona la prima dell’Agropoli in Serie D dopo due anni di assenza. I pronostici davano il Sorrento favorito ma i costieri, costretti a giocare in dieci per l’espulsione di Costantino, escono sconfitti per 2-1.

Nei primi minuti di gioco sembrava che gli ospiti potessero far loro la gara. Cacace, Bonanno, vari sono stati i tentativi dei rossoneri ma al 30’, in contropiede, ecco il vantaggio dell’Agropoli con Agate che finalizza in rete con un diagonale.

Al 52’ il Sorrento segna con Gargiulo ma il gol viene annullato per trattenuta di De Rosa. Poco dopo l’episodio decisivo con l’arbitro che giudica fallo da rosso diretto l’intervento di Costantino e il Sorrento è in dieci.

Solita girandola di cambi con il Sorrento che ne effettua due al 59’: esce Vitale per Herrera e Pedrabissi per Vodopivec. Anche l’Agropoli cambia al 62’ con Tinè al posto di Agate. E proprio il neoentrato che aveva preso il posto del marcatore, al 68’ raddoppia. Ma dopo dieci minuti, in un azione confusa, il Sorrento accorcia con Cacace.

Nel secondo dei sei minuti di recupero, gli ospiti colpiscono la traversa con il colpo di testa di De Rosa.

 

TABELLINO

AGROPOLI – SORRENTO 2-1 (1-0)

AGROPOLI: Sanchez, Guida ’00 (54′ Garofalo ’00), Siciliano ’99, Numerato ’00, Bonfini, Sgambati, Camara, Dampha, Orefice ’02, Acunzo (66′ Semati), Agate.

A DISP: Voria ’02, Costa ’02, Cuomo ’01, Cozzolino, Statoti ’02, Doto ’99.

ALLENATORE: Ferrazoli.

SORRENTO: Scarano ’00, Peluzzi ’01, Masullo, Costantino, Cacace, Fusco ’99, Pedravissi, De Rosa, Vitale ’01, Bonanno, Gargiulo (70′ Cassata).

A DISP: Semertzidis ’00, D’Alterio, Esposito ’00, Ceserano ’01, Sannino ’01, Bozzaotre ’00.

ALLENATORE: V. Maiuri

MARCATORI: 30′ Agate, 23’st Tinè (A)

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro

ASSISTENTI: Marucci di Rossano – Mascali di Paola

NOTE: ammonito Cacace (S), Camara, Bonfigli, Tinè, Siciliano (A)