Un neo portiere under, e due rinforzi direttamente dall'Eccellenza per i neroazzurri neo-ripescati

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) - L’A.S.D. Gladiator 1924 comunica il tesseramento in prestito di Gennaro Zagari. Portiere classe 2001 di grande prospettiva, è reduce dalla stagione vissuta in Serie B come terzo portiere del Benevento dietro Lorenzo Montipò e Piergraziano Gori ma non ha avuto la possibilità di esordire in cadetteria. Da ragazzino è cresciuto nella scuola calcio Vomero Aminei per trasferirsi nell’estate 2015 nell’Under 15 dello Spezia, dove si è guadagnato anche qualche convocazione nella Nazionale di categoria. L’anno successivo ancora col club ligure ha partecipato al campionato Under 16 A e B, a cui ha fatto seguito il trasferimento nel luglio 2017 nell’Under 17 del Napoli e nell’estate 2018 a Benevento. Per il Gladiator un importante innesto per rafforzare il parco portieri.

Inoltre, l’A.S.D. Gladiator 1924 rende noto l’avvenuto tesseramento di Lorenzo Di Finizio e Salvatore Moccia. Il primo è un centrocampista classe ’93 proveniente dall’Afragolese. A diciassette anni nel settore giovanile del Palestrina (serie D) in cui ha militato per tre stagioni. Il ritorno in Campania nelle fila del Pomigliano per quattro anni intervallati dalla parentesi a Sarno nel 2016-2017. Rapido, veloce e grintoso, è stato uno dei primi volti nuovi nerazzurri. Salvatore Moccia è invece un esterno offensivo classe ’97 che torna in provincia di Caserta dopo quattro anni. Ha iniziato molto giovane a Fondi in quarta serie prima di trasferirsi a Frattamaggiore fino a dicembre 2015 quando accetta la proposta del Marcianise. Sei mesi a Catanzaro in serie C, poi contribuisce alla promozione in C del Bisceglie. Saluta il club nerazzurro e gioca con prima la Sangiustese poi Gragnano. L’anno scorso siglò proprio contro il Gladiator il gol del 2-2 nella sfida interna con la Flegrea. Forte tecnicamente, si esalta sia sulle corsie laterali che a ridosso delle punte innescando gli attaccanti con lanci precisi. Due giovani di sicuro valore che daranno il loro prezioso contributo.