L’arbitro piemontese è al quarto anno della CAN D ha già diretto gli aquilotti in tre occasioni negli ultimi due campionati. Il bilancio è di 1 vittoria e 2 sconfitte. Un precedente anche per il Cerignola in questa stagione.

 

CAVA DE’ TIRRENI (SA) – Sarà l’esperto Michele Giordano di Novara a dirigere Cavese-Cerignola, big match della 23/a giornata del Girone H di Serie D. Il fischietto piemontese, al suo quarto anno nella CAN D, ha diretto 12 incontri nella stagione in corso, tra cui anche Team-Altamura-Cavese, del 24 settembre scorso, finita con la vittoria degli aquilotti (1-2), e Aversa-Cerignola 1-2.

Arbitro tutt’altro che “casalingo”, Giordano, visto che sono state ben 7 le vittorie esterne e 4 quelle interne. Una sola gara è finita in parità (Latina-Trastevere).

La Cavese ha incrociato la giacchetta nera novarese in due occasioni anche nella passata stagione, nelle trasferte di Barcellona Pozzo di Gotto e Frattamaggiore. Entrambe finite con la vittoria delle formazioni di casa.

Gli assistenti di Giordano saranno Torresan di Bassano del Grappa e Ceolin di Treviso.

Nunzio Siani