Partita cruciale per la permanenza in quarta serie di entrambe le squadre

NAPOLI - Vincere per salvarsi. È l’imperativo che accompagna Portici e Puteolana, avversarie nel match valevole per la 30^ giornata del Girone H di Serie D, in programma domani allo Stadio San Ciro. Mai come stavolta il derby avrà il sapore di uno spareggio per decidere le sorti delle due formazioni che occupano le ultime due posizioni in classifica. 

In casa Portici le ultime due vittorie consecutive hanno permesso agli azzurri di crederci sempre di più. Il nuovo tecnico Condemi è riuscito ad ottenere tutti i punti in palio nelle due partite disputate e con una vittoria contro i diavoli Rossi i vesuviani si rilancerebbero alla grande nel discorso salvezza. All’andata, il Portici restò in vantaggio per gran parte della gara, salvo poi essere raggiunto neo minuti finali dall’unico goal di Scalzone con la maglia granata. 

Dopo aver ritrovato il successo nell’ultima gara interna contro il Bitonto, la Puteolana non vuole interrompere la striscia di risultati utili consecutivi e proverà a fare punti anche al San Ciro. I flegrei potranno contare su numerosi ex. Guarracino, Sardo, Massa e Marigliano hanno vestito la maglia azzurra in passato e proveranno a dare un dispiacere alla loro ex squadra.