L'attaccante del Savoia con un post su Facebook commovente spiega che tutti e 100 sono stati dedicati al papà che non c'è più

NAPOLI - 100 volte Cerone. L’attaccante nativo di Roma, che questa stagione è il terminale offensivo di riferimento del Savoia di mister Parlato festeggia quota 100 reti in carriera. A darne notizia è lo stesso centravanti, ieri autore di una doppietta a Marina di Ragusa che però non è bastata per conquistare i 3 punti. 

Ecco il post pubblicato sul profilo Facebook dal calciatore.

Sono 100, anzi con quelli di oggi sono 101.
Avrei voluto festeggiarli insieme ai miei compagni con una bella vittoria ma la perfezione nn esiste.
Li ricordo tutti quanti e ricordo le emozioni che ognuno ha lasciato nella mia testa e gli abbracci con i miei compagni.
Da 8 anni a questa parte gli occhi e le braccia vanno sempre verso l’alto perché il mio primo pensiero è per te papà, perché alla fine è vero che nessuno muore nel cuore di chi resta!!
Poi abbiamo iniziato con il ciuccio e con la palla sotto la pancia adesso un altro ciuccio e ancora la palla sotto la pancia.
Ci tenevo a ringraziare tutti gli allenatori magazzinieri fisioterapisti dottori e compagni che mi hanno aiutato a raggiungere un obiettivo così importante per me!!!
Un grazie speciale va sicuramente a tutta la mia famiglia senza la quale nn potrei essere la persona che sono oggi!

Federico Cerone,10

TO BE CONTINUED
#CERO100