Reti di Bozzeotre e Gargiulo, traversa di Herrera

GRAVINA DI PUGLIA (BA) – Un punto che sa di beffa per il Sorrento. I rossoneri, due volte avanti, avrebbero meritato qualcosa in più.

Sorrento avanti al 5’ con Bozzaotre, bravo e concludere in rete il contropiede. I costieri potrebbero raddoppiare ma la punizione di Herrera si stampa sulla traversa e il primo tempo termina con il vantaggio dei napoletani.

Nella ripresa il neo entrato Santoro, poi Chiaradia, Romeo, vari sono i tentativi di pareggio che arriva meritatamente proprio con Santoro. Ma al 72’ ecco che il Sorrento si porta ancora avanti con Gargiulo, complice questa volta una disattenzione gravinese. Ma i padroni di casa non ci stanno e dopo soli tre minuti pareggiano con Mangiacasale, in rete per la seconda giornata consecutiva. All’82’ De Rosa potrebbe regalare tre importantissimi punti al Sorrento ma il portiere Loliva salva il risultato.

 

TABELLINO

GRAVINA – SORRENTO 2-2 (0-1)

GRAVINA: Loliva ’00, Dentamaro ’99, Tarantino ’99, Romeo, Mbida, Carrieri, Chiaradia, Foro, Guida ’98, Mangiacasale, Scanringella.

A DISPOSIZIONE: Vicino, Rizzo, Bellomonte ’99, Degiglio ’00, Santoro, Montaruli ’01, Correnti ’00, Ceglie ’98, Visone.

ALLENATORE: Loseto

 

SORRENTO: Munao, Todisco ’98, D’Alterio, Masi ’00, Russo, Guarro, Bozzaotre ’00, De Rosa, Vitale ’01, Herrera, Figliolia.

A DISPOSIZIONE: Giordano, Gargiulo M. ’01, Scarf ’99, Stallone ’00, Cardone, Rizzo, Chirullo, Gargiulo A., De Angelis.

ALLENATORE: Maiuri.

MARCATORI: 6’pt Bozzaotre (S), 7’st Santoro (G), 27’st Gargiulo A. (S), Mangiacalase 30’st (G).

 

ARBITRO: Porcheddu di Oristano.

ASSISTENTI: Decorato di Cosenza – Mocci di Cagliari.