Reti di Cassandro e Poziello in extremis. Dopo tre mesi di digiuno, ecco la prima vittoria del 2018 

La Frattese è riuscita è fermare il Toro della Puglia che aveva messo in fila ben dodici risultati utili consecutivi. La rete del vantaggio arriva con Cassandro che deposita una palla rimasta lì in area dopo una punizione, è il 25’. Dopo cinque minuti Caporale va vicino al pareggio con la rovesciata: Pardo si fa sfuggire la palla dalle mani ma Bosco salva sulla linea.

Nella ripresa, al 55’, sempre dagli sviluppi di una punizione, Scipioni di testa rimetti in pari il conto dei gol. Per la Frattese il neo entrato Poziello, all’85’, sfiora il palo, ma ancora lui, dopo quattro minuti, segna il gol vittoria che porta la Frattese a 18 punti in classifica, avvicinandosi così alla quota salvezza.

TABELLINO

FRATTESE-NARDÒ 2-1

FRATTESE: Pardo, Paudice, Adamo (72′ De Crescenzo), Cassandro, Bosco, Sorrentino Falivene, Tufano, Esposito, Odierna (’78 Poziello), Arciello. A disposizione: Amato, Conti, Borrelli, Massaro, Di Crosta, Cesarano, Falcone. Allenatore: P. Vitter

NARDÒ: Mirarco, Scipioni, Caporale, Bertacchi, Cassano, De Pascalis (55′ Capristo), Mangione, Gigante, Cavaliere (75′ G. Palmisano), Prinari (’77 Gaetani), Agodirin. A disposizione: Selva, Trinchera, Rosato, Bolognese, Greco, Di Cosola. Allenatore: Roberto Taurino Arbitro:

ARBITRO: Luca Cherchi (Carbonia). Assistenti: Rosario Blanco (Acireale) e Michael Carpinato (Acireale) Reti: 25′ Cassandro (F), 54′ Scipioni (N), 89′ Poziello (F)

NOTE: Ammoniti: Falivene, Cassandro, Tufano (F); Agodirin (N). Espulsi: Bertacchi (N) al 91′ Recupero: 0’pt; 4’st.