Seconda sconfitta tra le mura amica per l’Aversa Normanna che oggi sono caduti sotto i colpi di Volpicelli e Gassama che abbatto i normanni con due contropiedi
 

È stata un’illusione la vittoria di domenica a Sarno. Una piccola parentesi dolce in una serie negativa che continua. Oggi è stata la volta del Francavilla far festa contro l’Aversa di mister Marasco. Sono bastati due contropiedi, entrambi nella ripresa, per portare a casa i tre punti. I lucani sono andati in vantaggio dopo cinque minuti dall’inizio della ripresa: Guarracino ha lasciato partire Volpicelli che, dal limite dell’area ha fatto fuori due avversari e ha battuto Maiellaro sul primo palo. Al 32’ è stata la volta di Gassama a realizzare in contropiede e a chiudere i conti

TABELLINO
Aversa Normanna: Maiellaro; Sozio, Gala (dal 40’ st Di Prisco), Pezzella, De Muto (dal 10’ st Ritieni); Giordano (dal 20’ st De Filippo), Marzano, Moretta, Nicolao; Varriale (dal 25’ st Ba Fabien), Guarracino (dal 35’ st Guillari).
A disp.: Granata, Cozzolino, Marsicano, Palumbo. All. Marasco
 
Francavilla: Alvigni; Cimini, Marziale, Pagano, Pugliese (dal 15’ pt Castilla); Gassama, Marino, Cassata; De Marco, Del Prete (dal 10’ st Masini), Volpicelli.
A disp.: Falcone, Menna, Pesce, Sarcone, Bellante, D’Angelo, Duric.
All. Lazic Ranko
 
Arbitro: Mario Saia di Palermo
Reti: 5’ st Volpicelli, 32’ st Gassama
Note: Ammoniti De Muto (A), Cassata, Marino (F). Recupero 2’ pt, 4’ st