Il match si terrà allo stadio Paolo Borsellino di Volla, a sancirlo è un accordo firmato dal club durante la ristrutturazione del Paudice

SAN GIORGIO A CREMANO (NA) - Dovrà rinviare il debutto tra le mura amiche dello stadio Paudice il San Giorgio, che comunica attraverso i suoi portali ufficiali l’impianto all’interno del quale i granata scenderanno in campo per la seconda giornata di campionato.

Il San Giorgio, atteso da una delicata sfida domenica 26 (ore 15:00), ospiterà il Lavello allo stadio Paolo Borsellino di Volla, dove dunque andrà in scena la prima sfida casalinga del nuovo campionato della formazione di San Giorgio a Cremano.

La decisione, come annuncia lo stesso club all’interno di un comunicato, non è dettata da un ritardo nel completamento dei lavori previsti per lo stadio di casa, bensì da un altro motivo. La società è stata chiamata a fornire l’indicazione definitiva del campo da gioco per la partita con il Lavello quando ancora non si era certi della disponibilità del Paudice per tempo e perciò è stato necessario fissare l’evento a Volla.

In merito a ciò, però, il San Giorgio tiene a precisare che i lavori sono stati svolti nel migliore dei modi e seguendo le tempistiche programmate in partenza, per tale motivo questo spostamento verso l’impianto di Volla non dovrebbe presentare ripetizioni nel corso della stagione. Alla prossima sfida casalinga i granata apriranno quindi il Paudice alla Serie D. 

 

 

 

Foto credits: Fc San Giorgio