Pesante ammenda per la società casertana, alcuni dirigenti avrebbero rivolto frasi offensive nei confronti della terna arbitrale

AVERSA (CE) - Mano pesante del giudice sportivo nei confronti del Real Agro Aversa, la società casertana è stato infatti punita con una multa salatissima. Stando a quanto riportato nell’ultimo comunicato ufficiale, sembra che alcuni dirigenti della squadra presenti in tribuna abbiano rivolto espressioni ingiuriose nei confronti della terna arbitrale per tutta la gara. L’ammenda nei confronti della società del presidente Pellegrino è di 1000€, un recupero di campionato costato decisamente caro.