Grazie alla rete al 78' del subentrato De Simone, la Sarnese fa suo il derby e mette nei guai la compagine di Liquidato

NOLA (NA) – Sorpresa di giornata l’inaspettata caduta dei napoletani dopo la sconfitta rocambolesca in quel di Fasano. La vittoria dei granata, lancia la brigata di Alfonso Pepe a quota 30 punti proprio insieme ai nolani che hanno dunque perso l’occasione di allungare. Alla finestra anche il Gragnano che, a quota 28, potrebbe tranquillamente scalare posizioni. Da segnalare la contestazione dei tifosi di casa contro l’allenatore.

CRONACA – Al 6′ ci prova subito la Sarnese con Lepre: il suo tiro dal limite viene parato facilmente da Capasso. Il Nola si affaccia poco dopo con una punizione di Vaccaro deviata. Nella prima frazione di gioco, i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con Gennaro Esposito: il suo tiro va di poco fuori. Al tramonto del primo tempo è l’altro Esposito a sfiorare di testa la rete. Termina così il primo tempo. Nella ripresa, su errore del portiere, Vaccaro colpisce il palo! A sorpresa, passa in vantaggio la Sarnese al 78′ con il neo entrato De Simone che, su assist splendido di Sellitti, in spaccata fa 1-0! Difesa dei bianconeri molto morbida in quest’occasione. Nel finale non mancano i tentativi dei casalinghi di cercare almeno il pari, ma a passare è la Sarnese! Al termine della gara contestazione dei tifosi soprattutto contro il mister Liquidato ormai ai ferri corti con la piazza di Nola.

TABELLINO NOLA-SARNESE 0-1 (0-0)

NOLA: Capasso (’00), Paradisone (’98), Lippiello (’99), Del Prete (’00) (68′ Falivene ’00), D’anna, Esposito P., Colonna (’98) (46′ Stoia ’98), Vaccaro, Esposito Genn., Tagliamonte (’99) (83′ Pastore), Napolitano (46′ Troianiello).

A disposizione: Di Pierno (’01), Napolitano (’01), Esposito Gius. (’98, Milvatti (’98), Varriale (’00).

Allenatore: Stefano Liquidato

SARNESE: Mennella, Rossi, Siciliano (’99), Sorriso (’99), Sannia, Pantano (’00), Cassata (’98) (58′ De Simone), Langella, Maione (53′ Chiacchio ’01), Lepre, Sellitti.

A disposizione: Scognamiglio (’98), Adamo (’99), Crispini (’00), Maiorano (’00), Iuliano (’01), Sannia (’01), Bello (’01).

Allenatore: Alfonso Pepe

ARBITRO: Centi Matteo (Viterbo)

ASSISTENTI: Pedone Vincenzo (R.C.) – Moroni Nicolò (Treviso)

MARCATORI: 78′ De Simone

AMMONITI: Tagliamonte, Langella, Sorriso