In rete Improta (su respinta dopo il rigore sbagliato) e Onda nel finale

 

Dopo il pari casalingo di domenica scorsa, rallenta ancora il Portici che esce sconfitto da San Cataldo per 3-2.

La prima azione veramente pericolosa è dei padroni di casa al 17’ con Ficarrotta ma Marone risponde con una grande parata. Il Portici va in vantaggio al 30’ con Improta che prima sbaglia il rigore, poi sulla ribattuta mette la palla in rete. Terza rete per l’attaccante nelle ultime due gare. Ma dopo ciò, la Sancataldese comincia a fare sul serio. Gueye pareggia di testa dagli sviluppi di una punizione dopo appena due minuti dal vantaggio del Portici che al 38’ recrimina per un rigore in seguito alla caduta di Improta in area. Prima del break, Costanzo segna il gol del vantaggio per i siciliani.

Causa intemperanze dei tifosi di casa verso la panchina porticese, il secondo tempo comincia con circa dieci minuti di ritardo. Cinque minuti dopo l’inizio, Gambino segna il tris. Boussaada, Improta, poi ancora il difensore, vari sono i tentativi del Portici che nonostante il risultato, è vivo in campo. Il gol arriva solo al 91’ con il gran tiro di Onda dalla distanza, ma è troppo tardi.  

 

TABELLINO

SANCATALDESE – PORTICI 3-2 (2-1)

 

SANCATALDESE: La Cagnina ‘00, Lucarelli ‘99, Di Marco, Costanzo, Giarrusso ‘98 (75′ Di Stefano ‘99); Bruno, Mosca ‘00 (68′ Florio ‘00), Montalbano; Gambino, Ficarrotta, Gueye (83′ Sessa).

A DISPOSIZIONE: Franza, Sicurella ‘99, Cossentino, Galletti ‘00, Fonti ‘01, Giarratana ’02.

ALLENATORE: Alacqua. 

PORTICI: Marone ‘99, Boussada ‘99, Sall, Cretella, Gambati ‘98, Atteo ‘01, Nappo, Di Prisco, Carrafiello ‘99, Onda ‘98, Improta.

A DISPOSIZIONE: Antico ‘99, Salinbè ‘01, Romano ‘00, Imbimbo ‘00, Accardo ‘99, Marzano, Coratella ‘99.

ALLENATORE: Chianese.   

MARCATORI: 31′ Improta, 33′ Gueye, 45′ Costanzo, 49′ Gambino, 91′ Onda

 

ARBITRO: De Angeli di Milano

ASSISTENTI: Perali di Chiari – Lipari di Brescia