Prima uscita stagionale per gli uomini di mister Medio nel derby contro il Leopardi Calcio, terminato sul 2-2 finale.
La differenza di Categoria non si vede e non si sente, ed infatti il Leopardi con l’ennesima palla persa a centrocampo subisce la serpentina del classe 2000 Benducci che conclude a rete portando in vantaggio il Citta di Torre. Monologo per quasi tutto il primo tempo: palla al Leopardi che non riesce ad entrare in area e il Città di Torre a pungere. Sull’unica sbavatura difensiva su palla inattiva il Leopardi riesce a pareggiare. C’è ancora tempo per vedere il 2-1 di Benducci su rigore procurato da Torlo, imprendibile sulla fascia. A riposo siamo sul 2-1.
Girandola di cambi per mister Medio che fa esordire tanti classe 2001 che riescono a mantenere la partita tirata contro un Leopardi che invece mantiene gli 11 titolari. Pareggio del fenomeno Scala, che con un tiro dalla trequarti beffa il giovane Preite del Città di Torre. Purtroppo però la partita viene interrotta per uno sgradevole e vergognoso episodio innescato dal numero 9 del Leopardi ai danni di un giovane del Città di Torre, che viene colpito da un pugno a palla lontana,partita inevitabilmente interrotta per salvaguardare la sicurezza e la correttezza dei giocatori del Città di Torre del Greco.
Siamo rattristato di come nel 2019 questi fatti e personaggi possano ancora calcare i campi da gioco.