Al Papa di Cardito finisce 2-1 grazie all’ennesima doppietta di Carotenuto

Davanti a una cornice di pubblico di altre categorie, va in scena uno spettacolo tra due squadre che sicuramente lotteranno fino alla fine per la vittoria del campionato. Si affrontano l’ Afragolese che vuole consolidare il primato e diventare campione di inverno contro il San Giorgio pronto a fare lo sgambetto. Comincia l’Afragolese con una bellissima azione Borrelli per Carotenuto che a volo calcia in porta, para Capece. Ancora Afragolese con Carotenuto che al minuto 22 fa partire un lancio per Borrelli che davanti alla porta tutto solo spara addosso al portiere. Minuto 27, cross dalla sinistra e magnifica rovesciata di D’Andrea che insacca per l’1-0. I padroni di casa non ci stanno e ci provano per il pareggio, ma nulla da fare, termina il primo tempo. Secondo tempo molto combattuto, con l’Afragolese che tenta in tutti i modi il pareggio e il San Giorgio che tende a chiudersi e ripartire. Minuto 30, ingenuità di Loreto che atterra D’Andrea, buscandosi il rosso, Afragolese in 10 per un quarto d’ora ancora sotto di un goal. Ma la grande squadra si vede in questi momenti, infatti bastano 4 minuti, palla per Carotenuto che di piatto spiazza il portiere e firma l’1-1. Adesso è un monologo rossoblu, gli schemi saltano e al minuto 93′ c’è la svolta. Di Monaco atterrato in area di rigore, c’è il fischio, calcio di rigore. Carotenuto sul dischetto sancisce il 2-1 finale e la vittoria dei rossoblu. Afragolese campione di inverno. 

Tabellino

Afragolese 2-1 San Giorgio

Afragolese: Pardo Maiello Novelli (13’st De Chiara) Gatta (19’st Di Paola)Loreto Gargiulo Giraldi Borrelli (24’st Pirone)  Carotenuto Monaco di Monaco  All. Suppa

A disp. Maione Pardo Fammiano Portente

San Giorgio: Capece Parisi Cefariello Cassandro Aliperta Vitagliano Signorelli Porcaro (38’st Perna) D’Andrea Corace (25’st Puccinelli) Auriemma   All. Sarnataro

A disp. D’Auria, Nascari, Loiacono, Esposito, Annella

Arbitro: Turrini (Firenze)

Assistenti: Fresa (Battipagliese) –  Maiorino (Nocera Inferiore)

Reti: 32’pt D’Andrea, 35’st  Rig. 47’st Carotenuto

Note: Ammoniti Aliperta, Gatta, Carotenuto, Maiello, Giraldi. Espulsi Loreto (doppia ammonizione), Puccnelli (doppia ammonizione). Spettatori 1000 circa