L'auspicio è di non fermarsi agli ostacoli, come fatto in questi ultimi anni

NAPOLI Il Presidente Carmine Zigarelli: “In questo Natale 2023 desidero esprimere massima gratitudine a tutti i presidenti di società, che con una comune dimensione di riscatto, stanno contribuendo a fare grande la nostra Campania del calcio, affrontando anche con esemplare professionalità e con tanta sana pazienza, l’epocale riforma dello sport.

Bisogna continuare a coltivare con impegno, dedizione e passione quello spirito di gruppo, per proseguire insieme il percorso di crescita del calcio campano. Il lavoro e il sacrificio ci hanno permesso di superare le difficoltà e raggiungere traguardi davvero importanti per il calcio regionale, aumentando anche il numero di squadre rispetto alla precedente stagione sportiva, ma noi dobbiamo fare sempre di più e lo dobbiamo fare insieme. Non dobbiamo fermarci davanti agli ostacoli, perché rimuoverli deve essere un impegno comune, che richiede unità di intenti, forza morale e tanto spirito di servizio. Al centro del nostro lavoro ci sono le società con la generosità dei loro volontari, che si impegnano senza sosta per attuare quel cambiamento, che è la vera sfida per progettare il futuro con coraggio e visione. A tutti i presidenti, ai calciatori, ai dirigenti, agli staff, ai medici, agli allenatori, agli arbitri, ai dipendenti del Comitato, ai collaboratori, ai volontari, ai giornalisti, a tutti gli addetti ai lavori di questa nostra grande famiglia e ai loro cari, auguro un Natale di gioia, di speranza e di rinnovata fiducia nel domani. Auguro a tutti voi un 2024 di grandi vittorie, in cui sappiate costruire nuove strade, per raggiungere con tenacia e determinazione, tutte le mete che vi siete prefissati”.