La Sibilla passa sul campo del Mondragone, la Mariglianese regola il San Giorgio, clamoroso trionfo del Napoli Nord sul Forio

NAPOLI - L’Afragolese si riprende la vetta. Con qualche sofferenza di troppo e in rimonta la squadra di Masecchia ribalta il Marcianise. Decide Befi nel finale, per la classifica non cambia niente con l’Afragolese che torna al comando, solo applausi per Valerio e i suoi ragazzi. Affermazione importante per la Frattese, Grezio fa volare i nerostellati sul campo del Casoria, le prime tre fanno il vuoto mentre per De Michele arriva uno stop che non intacca il quarto posto. L’Albanova non sfonda con il Pomigliano, la compagine napoletana tiene botta e conquista un punticino importante, per Ferraro e compagni c’è la zona playoff anche se ci si aspettava una vittoria allo Scalzone. Il Mondragone perde ancora. Majella condanna i casertani, la Sibilla vola e Illiano si gode tre punti pesantissimi, per Carannante un ko che mina la zona play off. Botta e risposta tra Gragnano e Poggiomarino, Teta si era illuso ma poi il team di Belmonte impatta conquistando un buon punto, mentre goleada clamorosa del Napoli Nord sul Forio, i flegrei conquistano la prima vittoria stagionale e vedono la luce, per gli isolani il tonfo è drammatico. Grande vittoria della Mariglianese, il San Giorgio va al tappeto e Caruso festeggia il ritrovato successo, Ignudi manca l’appuntamento per dimostrare che i suoi ragazzi sono maturi per traguardi più importanti.