La corsara vittoria a Pomigliano porta la squadra a 20 punti in classifica

POMIGLIANO D'ARCO (NA) Risponde presente l’Anacapri di Mister Monaco, che nella settima giornata del girone di ritorno passa per 4 a 2 in casa del Pomigliano.

Una gara che a tutti gli effetti può considerarsi uno scontro diretto, visto che la squadra amaranto dopo una buona partenza di campionato ha dovuto superare un complicatissimo momento societario per effetto del quale oggi si trova nelle parti basse della classifica. 

Partono bene Buondonno e compagni e riescono a passare al minuto 22 grazie ad una bella giocata Tenneriello-Mosca. Il centravanti non si fa pregare ed incrocia alle spalle dell’incolpevole portiere del Pomigliano. É invece colpevole la difesa della squadra di casa in occasione del gol del 2 a 0 scaturito da un rinvio svincolato finito nel sacco. Sul doppio vantaggio gli ospiti giocano sciolti e colpiscono una traversa prima che Giliberti, dirattente da calcio d’angolo, segni il 3 a 0, o meglio lo 0 a 3.

Ad inizio ripresa il Pomigliano cerca di fare suo il pallino del gioco e gli ospiti colpiscono in contropiede. Su punizione il Pomigliano accorcia, ma giusto un minuto dopo è Carandente su assist di un ritrovato Giliberti, a riportare la squadra di Patron Florio sul triplo vantaggio. In pieno recupero il Pomigliano, sempre su punizione, accorciava le distanze, senza però cambiare il senso del risultato finale che recita Pomigliano 2 Givova Capri Anacapri 4.

Con questa vittoria la squadra di Mister Monaco raggiunge il Massalubrense e punta il Savoia prossimo avversario. La squadra di Torre Annunziata sarà ospite al San Costanzo sabato prossimo.