Incredibile quanto accaduto pochi istanti fa allo stadio “Scalzone” di Casal di Principe. Mentre è in corso ancora il match tra Albanova e Casoria, col risultato inchiodato sull’ 1-1, l’arbitro Marco Di Placido di Ariano Irpino ha ammonito due volte il calciatore del Casoria Davide Esperimento senza però espellerlo. Un episodio clamoroso che potrebbe costare eventuali ricorsi visto che una svista simile è inaccettabile a questi livelli. Fatto sta che l’arbitro, dopo consulto con l’assistente e probabilmente sbagliando a segnare le precedenti ammonizioni, ha ammonito due volte lo stesso calciatore senza però estrarre il rosso: un altro fatto clamoroso che si aggiunge così già ad una lista di incredibili sviste che si sono verificate contro l’Albanova.