Resa nota la nuova divisa da gioco degli agropolesi

Ieri l’Us Agropoli ha tenuto la prima conferenza stampa della stagione. La squadra si è ritrovata sotto gli occhi di mister Giuseppe Cianfrone e dello staff tecnico. I calciatori si sono radunati presso l’impianto sportivo “R. Guariglia” in due gruppi: quello della prima squadra a lavorare da un lato e quello degli under in prova ad allenarsi a pochi metri di distanza. Continuano poi gli annunci per la società cilentana che ha formalizzato le divise da gioco in uso nella stagione 2021-2022 oltre all’innesto di Mario Criscuolo. Questo il doppio comunicato di giornata del club delfino.

Us Agropoli: per la difesa arriva Mario Criscuolo

Difensore con trascorsi importanti in Serie D, Mario Criscuolo è un nuovo giocatore dell’US Agropoli. Il calciatore va arricchire il nostro reparto difensivo ed è già aggregato al gruppo per l’inizio di questa nuova stagione.Il difensore arriva dalla Virtus Cilento mentre in carriera ha vestito le maglie di Gelbison, Lagonegro, Grumentum e Vultur Rionero collezionando numerosi presenze tra Serie D ed Eccellenza.

L’annuncio della maglia per la prossima stagione

Uno studio accurato per progettare ed ideare i nostri kit 2021/2022. La nostra storia che arriva sulle maglie del centenario. Ideate accuratamente da BMP Group srls l’ausilio di GraficArt, vogliono mettere la storia centenaria del delfino sulla pelle dei nostri calciatori. Le divise sono ispirate alle maglie che hanno fatto la storia dell’Agropoli, guardando però al futuro con un delfino stilizzato e dettagli che hanno la stessa ambizione di questa società. Ovvero far tornare l’Agropoli nei palcoscenici che merita.