I caudini faranno l'esordio in casa al Canada-Cioffi nella competizione tricolore contro i lucani del Grumentum Val D'Agri

CERVINARA (AV) - Nonostante sia un periodo poco felice dal punto di vista societario e per il futuro, domani l’Audax Cervinara scriverà un’altra pagina importante della sua storia con l’esordio nella competizione nazionale della Coppa Italia Dilettanti riservata alle 19 società che hanno vinto la Coppa regionale. 

La Campania sarà rappresentata dai caudini ed il primo scoglio da superare per i ragazzi di Iuliano è il Grumentum Val D’Agri, formazione lucana che rappresenta le aree di Marsicovetere, comune di oltre 5.000 abitanti in provincia di Potenza. 

I caudini sono inseriti nel girone G (triangolare) insieme anche ai pugliesi del Casarano. Il Grumentum Val D’Agri è primo in classifica nel girone unico lucano con 5 punti di vantaggio sul Lavello secondo e 6 sul Melfi terzo. 

Nella rosa allenata da Alberigo Volini sono presenti alcuni calciatori campani di rilievo come Antonio Falco attaccante classe 94 ex Gladiator, Gelbison e Turris autore del gol del vantaggio nella finale regionale con il Real Senise e di 13 centri in campionato. 

Insieme a Falco ci sono anche i baby portieri Federico Siani e Francesco Coppola. Siani classe 2002 è titolare ed originario di Cava dei Tirreni, Coppola anch’egli under ha giocato con l’Under 19 Nazionale della Nocerina

L’Audax Cervinara per questa sfida tra i convocati non avrà a disposizione l’attaccante Diego Zerillo, squalificato per recividità in ammonizione. 

I convocati di Iuliano per la gara di domani che comincerà alle 14,30. Iuliano rispettivamente a come accade in Eccellenza regionale può anche schierare solo due calciatori under come previsto dal regolamento nazionale, ovvero un classe 1999 ed un 2000. 

– Portieri:
Napolitano 00, Stasi 01;

– Difensori:
Taddeo, Conti, Furno, Iaquinto 00, Casale G. 01, Navarretta 02, Cioffi, Krivca 00;

– Centrocampisti:
Casale L. 01, Fusco, Ricci, Brogna, Guida 99, Da Silva 99, La Torre;

– Attaccanti:
Befi, D’Andrea, Petrone, Russolillo.

La terna designata dalla C.A.I. è la seguente: arbitro Nicolò Dorillo della sezione di Torino, coadiuvato da Giorgio Ermanno Minafra e Matteo Ticani di Roma 2.