La compagine biancorossa è pronta ad abbracciare nuovamente la punta Umberto De Matteo, pronto a cambiare casacca dopo essere stato annunciato al San Martino pochi giorni fa

SANT'AGATA DEI GOTI (BN) - Non si placa in nessun modo la fame offensiva della Virtus Goti, che dopo aver raggiunto l’accordo con due giocatori di categoria superiore sembra essere ad un passo da un grande ritorno in quel di Sant’Agata dei Goti. 

Secondo quanto emerge dalle ultime indiscrezioni, la società biancorossa sembrerebbe prossima al raggiungimento di un accordo di massima con l’attaccante classe 1994 Umberto Di Matteo

Prima punta con un trascorso passato nella stessa società biancorossa, Di Matteo in seguito alle sue tante esperienze (Orvietana, Isernia, Bojano, Turris Santa Croce, Solopaca, Ponticelli, Aquile Rosanero Caserta, San Marco Evangelista e Valdichiana) ha vissuto un piccolo periodo di pausa per degli impegni lavorativi da affrontare.

Trovata la giusta quadra per riuscire al meglio in tutti i diversi ambiti, l’attaccante è tornato in campo e nell’ultima settimana si è trasferito agli ordini del Real San Martino Valle Caudina – con cui è sceso in campo nella sconfitta contro il Bellizzi Irpino. 

Qualcosa sembra però essere cambiato tra il rapido atleta classe 1994 e la società caudina, tanto da spingere l’attaccante a guardarsi attorno e a prendere seriamente la trattativa con la società di Sant’Agata dei Goti – con l’accordo che potrebbe chiudersi a breve.