Gli esiti del Giudice Sportivo per quanto riguarda il girone A di Promozione

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA (con obbligo di disputa, a porte chiuse, di una gara interna, con effetto immediato)

Euro 350,00 VIRTUS LIBURIA

Perché, come risulta dal supplemento di rapporto, nonostante la gara si disputasse a porte chiuse, il DDG notava la presenza di un soggetto in campo che non risultava in distinta; pertanto lo invitava ad uscire, ma questi, qualificatosi come presidente della società Virtus Liburia, dapprima si rifiutava e prendeva ad ingiuriare e a minacciare il DDG e successivamente si allontanava solo per effetto dell’intervento di alcuni dirigenti. L’episodio provocava una sospensione temporanea della gara; inoltre, a fine partita, lo stesso soggetto rientrava sul tdg e tentava di aggredire nuovamente il DDG, in ciò favorito da altra persona che chiudeva il cancello di uscita dal campo, costringendo il DDG a rimanere sul tdg. La situazione veniva riportata alla normalità solo dopo l’intervento dei Carabinieri. Con obbligo per la società Virtus Liburia di disputare, con effetto immediato, la prossima gara casalinga a porte chiuse.

A CARICO DI ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

DIPIPPO ANTONIO (AQUILE ROSANERO CASERTA)

DEL PRETE ALESSANDRO (VIRTUS GOTI 97)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

GRIFFO DAVIDE (VILLA LITERNO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CHIANESE MATTEO (VILLA LITERNO)

DI SIENA MICHELE (AQUILE ROSANERO CASERTA)

DEL PRIORE FRANCESCO (CLUB PONTE 98)

ESPOSITO VINCENZO (VIRIBUS SOMMA)

DE ROSA MARIANO (HERMES CASAGIOVE)

CESARONE ANTONIO (VIRTUS LIBURIA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MORGANELLA PIERPAOLO (FORZA E CORAGGIO BN)

ALLEGRETTA PASQUALE (MARCIANISE)

CERULLO FRANCESCO (VIRTUS LIBURIA)