Rossi MVP di giornata: parte dalla panca e spacca la partita (gol e assist)

LACCO AMENO Esordio con vittoria esterna per l’Ercolanese (S.C.). I granata di Ignudi piegano il Lacco Ameno con risultato all’inglese. L’MVP di giornata è, senza dubbio, l’ultimo arrivato in casa napoletana, Francesco Rossi, autore del gol che spacca la gara e dell’assist utile al raddoppio. 

Prima frazione di gioco tutta di marca ospite: l’Ercolanese domina il campo in lungo e largo (leggere dato statistico relativo ai corner). Il dominio territoriale dei vesuviani non trova riscontro nel conto delle reti e i primi quarantacinque di gioco si chiudono a reti inviolate. 

Nella ripresa le due sberle che tramortiscono gli isolani. La gara riprende sulla falsariga della prima parte di gara con i rossoneri di Ischia giusto un po’ meno rinunciatari. L’atteggiamento dei padroni di casa sprona l’Ercolanese a tramutare in gol la mole di gioco prodotta e al minuto 66 matura la rete del vantaggio ospite. E’ Francesco Rossi a trovare il gol che vale lo 0 a 1, sfruttando l’assistenza dalla sinistra di Mosca. Il colpo che manda la partita agli annali è opera di Tufano. A quattro minuti dal termine, servito da Rossi (entrato in campo al 63’), la punta granata supera il portiere di casa e deposita la sfera in rete. 

LACCO AMENO – S.C. ERCOLANESE 0 – 2 

MARCATORI: 66′ Mosca, 86′ Tufano. 
 
LACCO AMENO: Petrone, Dinu (90’ De Siano), Romano (69’ Oratore), Palomba, Ragosta, Boria, Tessitore, Barile, Seprano (59’ Trani), Iovene (67’ Muscariello), Riccio. A disposizione: Di Meglio, Schiano, Verde, D’Ambrosio. Allenatore: Gennaro D’Ambra. 
 
S.C. ERCOLANESE: Uliano, Matrone, Caccia, Di Dato, Pezzella, Tufano, Di Micco Dan. (64’ Cefariello A.), Borrelli P., Mosca (90’ Borrelli D.), Di Micco Dav. (63’ Rossi), Di Meo (89’ Cefariello F.). A disposizione: Di Biase, Spedaliere, Gargiulo, Vigorito, Rullo. Allenatore: Carlo Ignudi. 

ARBITRO: Cavallaro di Nola, assistito da Di Rosa di Torre Annunziata e Fusco di Frattamaggiore. 
 
NOTE: ammoniti: Tessitore, Romano, Riccio, Barile, Muscariello (LA); Matrone, Rossi, Uliano (E). Angoli: 4 a 12. 

foto: Ufficio stampa S.C. Ercolanese