Tutti siglati di testa i gol del Marcianise tra andata e ritorno nella semifinale di Coppa Italia Promozione vinta ai danni del S.Antonio

MARCIANISE (CE) – Pucino all’andata, Vertuccio e ancora Pucino al ritorno: tutte con colpi di testa le reti decisive della brigata di Angelo Valerio, che conquista così il pass per la finalissima contro l’Angri. Al Progreditur, subito dopo pochi minuti, arriva il vantaggio di Vertuccio su assist di Famiano da corner. Ancora da calcio piazzato il pareggio del S.Antonio Abate con la zuccata di D’Arienzo. Arriva direttamente all’81’ il controsorpasso di Pucino, su cross di Perfetto, che manda in estasi i biancocelesti. Con il campionato in pugno visti i 16 punti di vantaggio su Montesarchio e Forza e Coraggio, l’approdo in finale è la seconda perla di una squadra che sogna la doppietta coppa e campionato. Il Marcianise ha eliminato in competizione rispettivamente: Aquile Rosanero, Club Ponte, Hermes Casagiove, Vitulazio e Sant’Antonio Abate.