Diversi interventi decisivi di Annunziata hanno salvato la Virtus Vesuvio compagine molto ambiziosa e chiamata fra 7 giorni all'esame Real Rovigliano

La Virtus Vesuvio torna a vincere e lo fa contro l’Arzanese che e’ una squadra di tutto rispetto visto e diretta concorrente per i piani alti della classifica del gruppo F di Seconda Categoria. E’ stata una partita molto intensa sia nel primo che nel secondo tempo con i padroni di casa che hanno fatto la partita e gli ospiti che hanno cercato di colpire in contropiede . Nel secondo tempo l’allenatore D’Avino della Virtus cambia la squadra con un modulo offensivo 4-3-3 in non possesso e 4-2-4 in possesso palla. Il portiere dell’arzanese Annunziata ha salvato la sua squadra un paio di volte ma la Virtus trova il gol grazie a Franzese che porta in vantaggio i vesuviani . Dopo il goal l’Arzanese cerca di reagire ma i vesuviani tengono bene le posizioni  in campo e il risultato non cambia con i vesuviani che conquistano 3 punti preziosi. Nel prossimo turno per i vesuviani ci sarà il Real Rovigliano leader del girone F, un occasione importante per accorciare i punti con la prima della classe. Per quanto riguarda l’Arzanese e’ una squadra con una rosa molto giovane ma anche forte, con la Virtus forse è mancata la cattiveria giusta ma questa squadra ha tempo per maturare ancora.