Serata negativa all’Adriatico di Pescara, dove gli uomini di Zauri nell’anticipo della sesta del campionato cadetto sono stati messi sotto dal Crotone per 3-0. L’unica nota positiva della serata è stato l’ingresso in campo di Gennaro Borrelli, il quale al 78′ ha preso il posto di Cisco bagnando l’esordio in Serie B. L’attaccante napoletano, figlio di Pasquale Borrelli tecnico del Gladiator finalmente fa un altro passo importante nel mondo dei professionisti. Adesso serviranno ancora più minuti, per potersi mettere in evidenza e dimostrare se ha le capacità per poter essere già pronto a questi livelli nonostante la giovanissima età (19 anni).