Parola al secondo di mister Caneo che analizza la prestazione odierna

TORRE DEL GRECO (NA) - Partita sfortunata per la Turris, che non sfrutta un Teramo fin troppo passivo, parola al secondo di Caneo che racconta il suo punto di vista:

“Per quello che abbiamo prodotto in campo, tornare a Torre del Greco senza nemmeno un punto lascia l’amaro in bocca. Credo che oggi la Turris abbia fatto una prestazione sopra le righe, l’ennesima di una lunga serie, soprattutto nel primo tempo, fatta di possesso palla e di un’intensità che non permetteva al Teramo di crearci problemi. Il loro gol ci ha tagliato un po’ le gambe per circa 10-15 minuti. Poi con i cambi dalla panchina ed il passaggio al 3-5-2, nell’idea di dare maggiore profondità alla manovra, ci siamo rimessi in carreggiata ed abbiamo trovato il meritato pari. Purtroppo, a tre minuti dalla fine l’abbiamo persa quando avevamo il risultato in pugno. Il risultato oggi ci dice male, ma resta il processo di crescita iniziato già da tempo”.