Il ds dei lupi era stato squalificato dopo il match contro il Bari

AVELLINO Buone notizie in casa Avellino. Il ricorso sulla vicenda del direttore sportivo Salvatore Di Somma è stato parzialmente accolto e la sua ammenda è stata annullata. Ecco il comunicato del club avellinese:

“L’Us Avellino 1912 rende noto che, in data odierna, è stato discusso il ricorso, presentato dall’avvocato Eduardo Chiacchio per conto della società, avverso alle squalifiche del direttore sportivo Salvatore Di Somma e del calciatore Antonio Pizzella. 

Per quel che riguarda Di Somma il ricorso è stato parzialmente accolto con rideterminazione al presofferto dell’inibizione ed annullamento dell’ammenda”.